The Movie Db36647/10
The Movie Db/10
26 dicembre 2017

Wesley Snipes: “Un Blade al cinema che non sia io? Impossibile”

L'interprete del 'diurno' nei tre capitoli cinematografici fino ad ora prodotti ha riacceso le voci su un possibile nuovo capitolo

Uscito nel 1998, quando l’era dei cinecomic era solo vagamente agli albori, Blade di Stephen Norrington (secondo dei suoi soli 4 film diretti in carriera, ‘terminata’ nel 2003) si rivelò un grande successo di pubblico, sia negli Stati Uniti, dove raccolse 70 milioni di dollari, che nel resto del mondo (131 milioni complessivi a fronte di un budget di 45 milioni), tanto che ne sono stati realizzati due sequel, nel 2002 (diretto da Guillermo del Toro) e nel 2004.

Il merito va ricercato non tanto nella sceneggiatura di David S. Goyer (che aveva alle spalle il sottovalutato Dark City e che avrebbe dedicato i successivi 20 anni agli adattamenti di fumetti, da Ghost Rider al Cavaliere Oscuro), quanto sopratutto nel carisma e nella fisicità di Wesley Snipes, icona action degli anni ’90 e ancora lontano dai guai con la legge degli ultimi tempi.

Eric Brooks, noto anche come il “Diurno” (ibrido nato da un’umana e un vampiro, senza i punti deboli dei succhiasangue ma con i loro punti di forza) è un personaggio dei fumetti Marvel creato nel 1973 da Marv Wolfman (ai testi) e da Gene Colan (ai disegni) nel 1973, apparso originariamente come comprimario nella serie The Tomb of Dracula e in seguito guadagnatosi il ruolo da protagonista in svariate serie.

Il ritorno dei diritti del personaggio ai Marvel Studios nel 2012 (erano in mano alla New Line Cinema) avevano subito fatto ben sperare i fan per un nuovo passaggio imminente sul grande schermo dopo l’assai deludente omonima serie TV del 2006 – chiusa dopo una sola stagione, ma, nonostante le parole di non chiusura completa in tal senso da parte dei vertici dello studio, nulla si è mosso a tal proposito. E’ evidente che l’essere R-Rated in un universo come quello del MCU tendente al PG-13 (e anche più giù) mal si sposa con l’essenza di Blade.

In ogni caso, ora, Wesley Snipes se ne è uscito sul suo profilo Twitter con una dichiarazione che ha ravvivato le voci, sottolineando che soltanto lui stesso potrebbe riprendere il ruolo in un eventuale nuovo film (in TV forse farà una comparsata invece nella stagione 5 di Agents of S.H.I.E.L.D.). Ricordiamo però che la Casa delle Idee ha dimostrato con il recente Spider-Man: Homecoming di preferire di gran lunga i reboot ai sequel …

Qui sotto il tweet originale di Snipes:

Articolo
Wesley Snipes: "Un Blade al cinema che non sia io? Impossibile"
Titolo
Wesley Snipes: "Un Blade al cinema che non sia io? Impossibile"
Descrizione
L'interprete del 'diurno' nei tre capitoli cinematografici fino ad ora prodotti ha riacceso le voci su un possibile nuovo capitolo
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher
CAST

Articoli correlati

Inserisci un commento