11 novembre 2015

Alcuni oggetti di scena di Breaking Bad sono stati inseriti nella collezione dello Smithsonian Museum

L’importante istituzione riconosce ufficialmente la grande influenza dello show sulla cultura americana

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
11 novembre 2015
breaking bad smithsonian

Lo Smithsonian’s National Museum of American History ha aggiunto alla sua collezione più di 10 manufatti della serie TV Breaking Bad come riconoscimento della sua grande influenza sulla cultura americana.

Gli acquisti, che sono stati inseriti tra gli altri memorabilia all’interno della sezione in costante espansione riguardante le serie televisive, includono alcuni iconici abiti indossati da Walter White e Jesse Pinkman e oggetti di scena, come ad esempio un sacchetto di blue meth e alcune tazze dal ristorante Los Pollos Hermanos.

Bryan Cranston era presente alla cerimonia di inaugurazione insieme ai co-protagonisti Aaron Paul, Dean Norris, Jonathan Banks e RJ Mitte per presentare i manufatti assieme al creatore della serie Vince Gilligan e ai produttori esecutivi Mark Johnson, Michelle MacLaren, Melissa Bernstein e Peter Gould.

Qui sotto un’altra immagine della conferenza

breaking bad smithsonian

Articoli correlati

Inserisci un commento