30 maggio 2016

Bruce Lee dimostra tutta la velocità dei suoi colpi coinvolgendo uno spettatore

Un estratto dal documentario ‘Io sono Bruce Lee’ fa capire quanto il piccolo drago fosse realmente potente e pericoloso anche fuori dalla finzione filmica

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
30 maggio 2016
bruce lee io sono

Quante volte vi è capitato, guardando un film di kung fu, di chiedervi “Figo, ma sarà davvero in grado di fare così il duro anche nella vita reale?”

Se per alcuni attori il dubbio è più che lecito, difficilmente qualcuno può dirlo per Bruce Lee. I movimenti e la velocità del ‘piccolo drago’ sarebbero stati sufficienti a romper il collo a qualcuno senza che la videocamera se ne accorgesse!

Il filmato qui di seguito è tratto dal suo documentario Io sono Bruce Lee (I Am Bruce Lee) di Pete McCormack del 2012, e mostra il campione di arti marziali provare scherzosamente alcune mosse su un ignaro e terrorizzato spettatore. Anche indossando giacca e cravatta Lee sorprendono la velocità pazzesca e la precisione dei colpi portati:

Articolo
Titolo
Bruce Lee dimostra tutta la velocità dei suoi colpi coinvolgendo uno spettatore
Descrizione
Un estratto dal documentario 'Io sono Bruce Lee' fa capire quanto il piccolo drago fosse realmente potente e pericoloso anche fuori dalla finzione filmica
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento