13 febbraio 2016

[cortometraggio] The Woods vi farà gelare letteralmente il sangue

Il regista Remington Smith ha girato a -30 gradi usando solo la luce naturale

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
13 febbraio 2016
the woods smith

The Woods è un cortometraggio horror che ogni amante del genere dovrebbe vedere. Non è presente assolutamente nessun dialogo, ed è incredibilmente efficace il modo in cui viene utilizzato questo ‘silenzio’. E’ un tipo di storia che cresce piano, e non tutti potrebbero apprezzarla, ma è un corto assolutamente inquietante. E’ stato diretto Remington Smith, e questo è quello che ha detto a proposito della sua opera:

The Woods è un cortometraggio horror senza dialoghi che segue una donna sola in un paesaggio innevato  e desolato in missione per prendersi cura di un parente malato. Girato a -30 gradi utilizzando solo la luce naturale e senza inganni digitali, The Woods è un racconto horror d’essai sulle distanze che possiamo affrontare per prenderci cura della famiglia.

Fateci sapere cosa ne pensate?

Articoli correlati

Inserisci un commento