10 dicembre 2015

La Victoria Sponge Cake di Mary Poppins

La ricetta del celebre dolce inglese per un ‘thè delle 5.00’ magico!

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
10 dicembre 2015
La Victoria Sponge Cake di Mary Poppins

La nuova ricetta proviene direttamente dalla tradizione culinaria inglese, ma non solo: oggi parliamo della Victoria Sponge Cake. Il tipico dolce britannico è infatti presente anche in un classico per la narrazione per l’infanzia di Pamela Lyndon Travers, Mary Poppins, da cui Disney ha tratto l’omonimo celeberrimo adattamento firmato da Robert Stevenson con Julie Andrews r Dick Van Dyke.

Molti di voi si ricorderanno sicuramente la sequenza in cui la tata e i bambini prendono the e dolci con lo Zio Albert, sospesi per aria. Ma non solo. Andando più a fondo, nel secondo libro della serie di romanzi, intitolato Mary Poppins Comes Back, scopriamo che questa torta è proprio la preferita da Mary Poppins.

Ecco la ricetta:

Ingredienti:
4 uova
225gr di zucchero semolato
225gr di farina per dolci
2 cucchiaini di lievito in polvere
225gr di burro lasciato ammorbidire a temperatura ambiente e un tocchetto in più per ungere la teglia
fragole o di marmellata fragole o di lamponi (secondo i gusti)
panna montata (opzionale)
Una bustina di zucchero a velo da cospargere alla fine

La preparazione passo per passo:

In primo luogo va preparato l’impasto, lavorando assieme prima lo zucchero e il burro, fino a ottenere un impasto morbido e omogeneo, dopo aver sbattuto in un’altra ciotola le uova, unire tutto insieme. Infine mischiare insieme a parte la farina e il lievito e poi unire al composto, ottenendo così un impasto morbido e uniforme.

Imburrate poi 2 due stampi, ciascuno di 20/25 cm di altezza, dividete l’impasto diviso in due parti uguali e versatelo dentro ai due suddetti. Cuocete poi in forno, precedentemente portato a 180 gradi, per 20 minuti, finché la torta non diviene dorata e controllate la cottura facendo un piccolo foro uno stuzzicadenti per verificare se l’impasto è al”interno ancora umido.

Poi levate la torta dal forno e lasciate riposare per una quindicina di minuti poi farcite con la panna, precedentemente montata a dovere, e le fragole tagliate a pezzettoni, oppure la panna e la marmellata, o solamente quest’ultima, a vostro piacimento. Infine, dopo aver riposto il secondo disco sul primo spolverate la parte superiore con lo zucchero a velo.

Buon appetito!

Articoli correlati

Inserisci un commento