Nerdy

Un artista crea una serie di biscotti Oreo con gusti horror, da Stranger Things a IT

di

Billy Polard sulle confezioni si è divertito a giocare con i diversi sapori, ispirandosi ai classici del genere

Billy Polard, musicista ma anche artista dotato di una certa fantasia e abilità nell’uso di Photoshop, si è divertito a creare una collezione di nuovi stuzzicanti gusti in edizione imitata per i biscotti Oreo ispirati ai più noti film horror, giocando anche sui diversi sottotitoli di ciascuno, come nel caso del ripieno cremoso alla ‘Upside-Down/Sottosopra’ per la cialda di Stranger Things. Un’iniziativa simpatica e ben realizzata. La serie include anche classici come Nightmare – Dal profondo della notte, L’Esorcista, Halloween III, Gremlins e IT tra i molti (che trovate nella gallery qui sotto).

Gli Oreo, famosissimi negli Stati Uniti ma che da qualche anno hanno preso piede anche dalle nostre parti, negli ultimi tempi hanno visto la creazione di alcuni sapori stravaganti come il Fruity Crisp, lo Swedish Fish e il Watermelon, che si sono affiancati ai tradizionali ripieni alla vaniglia e al cacao. Almeno dal nome però, i nuovi gusti non sembrano così esaltanti….

In ogni caso, sarebbe fantastico se la Oreo vedesse queste creazioni e le commercializzasse in qualche modo in vista della festività di Halloween! C’è da scommettere che andrebbero a ruba a ‘dolcetto o scherzetto’!

Fonte: The Ghost in You

Nerdy

I nuovi vini di The Walking Dead sono dedicati alle protagoniste della serie

di
Redazione Il Cineocchio

Le volitive personalità di Carol, Michonne e Maggie sono celebrate da nuove miscele dal carattere forte e avvolgente, ciascuna con qualità uniche

Leggi
Nerdy

Un artista ricrea i mostri classici con la sola carta

di
Redazione Il Cineocchio

Cory Collins dimostra che basta la passione - e un po' di ingegno - per fabbricare in casa sculture assolutamente affascinanti di Frankenstein e compagni

Leggi
Nerdy

Video | E’ scontro tra Godzilla e King Kong nel mod di GTA V

di
Redazione Il Cineocchio

Un utente ci mostra una interessante variante 'kaijū' del noto videogioco, in cui i due mostri si affrontano faccia a faccia senza esclusione di colpi

Leggi