The Movie Db/10
The Movie Db/10
19 settembre 2016

8 cose da sapere prima di vedere Blair Witch di Adam Wingard

A 17 anni da The Blair Witch Project, il regista ci riporta tra i sinistri boschi del Maryland in cerca della strega più famosa della storia del cinema

19 settembre 2016

A quasi 20 anni da The Blair Witch Project (1999) arriva nei nostri cinema dal 21 settembre il suo – secondo – sequel, intitolato semplicemente Blair Witch, tenuto segreto dal regista Adam Wingard e dalla produzione fino al Comic-Con dello scorso luglio.

Per quelli di voi che stanno valutando se andarlo a vedere, abbiamo deciso di contribuire a rinfrescarvi la memoria sulla mitologia horror della strega di Blair.

blair-witch-elly-kedward1. Il nome della strega di Blair è Elly Kedward

La Kedward venne accusata di stregoneria nel 1785 e condannata a morte. Invece di impiccarla, gli abitanti di Blair (ora Burkittsville) nel Maryland la portarono nei boschi e la legarono a un albero. Fu lasciata lì a morire di stenti. Nonostante le corde, il suo corpo non fu mai ritrovato.

2. Ha un debole per i bambini

Si scoprì che i compaesani avevano ragione sulla Kedward, ma la fecero molto arrabbiare scegliendo di giustiziarla. Naturalmente, lei non morì, ma continuò a intrufolarsi in città e rapire i figli dei genitori che l’avevano condannata (fondamentalmente era una versione al femminile di Freddy Krueger, ma senza i poteri del mondo onirico). I bambini non vennero più trovati, a meno che non si considerino tutte le impronte trovate nella casa di Rustin Parr (ne parleremo a breve).

coffin-rock-blair3. Cinque uomini vennero uccisi in modo rituale a Coffin Rock

Nel 1886 una ragazza di nome Robin Weaver scomparve. Tornò in città tre giorni più tardi, illesa, dicendo ai residenti che la strega era in grado di fluttuare in aria. I suoi piedi non toccavano il suolo. Prima del ritorno della giovane, un gruppo, costituito da cinque uomini, si era messo alla ricerca di Robin. Quegli stessi vennero uccisi secondo modalità rituali nei boschi di Coffin Rock. I loro corpi vennero ritrovati nudi, legati insieme e sventrati con simboli pagani incisi sulle loro fronti. Un’altra spedizione trovò i loro corpi e poi andò a chiedere aiuto. Quando tornarono, i corpi degli uomini erano scomparsi.

blair-witch-impronte4. Nel 1940, la Strega di Blair spinse Rustin Parr a uccidere sette ragazzini

Parr è la vittima più famosa dei poteri della strega. Parr era un eremita che rapì otto ragazzini e li portò nella sua casa nel bosco. Ne avrebbe portati due nella sua cantina e ne avrebbe ucciso uno mentre l’altro stava in piedi con la faccia rivolta al muro. Ne lasciò solo uno in vita, un ragazzo di nome Kyle Brody. Parr affermò che agì sotto l’influenza degli ordini della strega di Blair. Lei alla fine gli disse che lo avrebbe liberato se fosse andato in città e avesse detto a tutti quello che aveva fatto, ed è così che successe. Fu processato e impiccato, e i genitori delle sue vittime bruciarono la sua casa.

blair-witch-persone-scomparse5. Heather Donahue, Michael C. Williams e Joshua Leonard scomparvero nell’ottobre del 1994

Heather, Michael e Josh erano tre studenti universitari che si recarono nelle Black Hills per girare un documentario sulla strega di Blair. L’ultimo filmato di Michael lo raffigurava in piedi in un angolo, proprio come le vittime di Rustin Parr. Tutti e tre gli studenti scomparvero e non furono più visti, ma il materiale da loro filmato venne ritrovato un anno dopo e finì per diventare il soggetto del film del 1999 The Blair Witch Project. Blair Witch del 2016 segue il fratello di Heather, James, mentre si reca nei boschi con i suoi amici per cercare di trovare la sorella a quasi 20 anni dalla sua scomparsa.

6. Pare che la strega di Blair sia per metà umana e per metà animale

Questo è uno degli aspetti più ‘assurdi’ della leggenda, ma una donna che viveva a Burkittsville nel 1994 disse a Heather Donahue e ai suoi due cameraman di aver visto la strega, affermando che fosse una bestia pelosa, e non del tutto umana.

tumulo-blair7. La strega di Blair usa piccoli tumuli di pietre per indicare la morte prossima alle sue vittime

L’ammucchiamento di pietre di solito è utilizzato per i monumenti funerari, spesso improvvisati. Heather, Michael e Josh si imbatterono in sette tumuli mentre stavano girando il loro documentario, che rappresentavano i sette bambini che Rustin Parr aveva assassinato. Il giorno dopo trovarono altri tre tumuli dove si erano accampati, presagio che la strega li aveva condannati a morte.

8. La strega di Blair utilizza figure stilizzate per avvisare le sue vittime che è venuta a prenderli

Non si sa molto dei bastoncini intrecciati che la strega appende tra gli alberi delle Black Hills, ma sembrano essere un avvertimento per chi viaggia in quei boschi. Potrebbero anche essere una sorta di bambole voodoo, come rivelato dal film di Wingard.

Non ci resta che lasciarvi con il trailer:

CAST

Articoli correlati

Inserisci un commento