22 ottobre 2015

A Laverne Cox il ruolo di Frank-N-Furter nel remake di The Rocky Horror Picture Show

La star di Orange Is the New Black riprenderà il ruolo portato al successo da Tim Curry nel 1975

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
22 ottobre 2015
_laverne_cox_and_tim_curry_-_h_2015[1]

Al termine di un lungo processo di selezione, la Fox ha trovato la star del remake di The Rocky Horror Picture Show: si tratta di Laverne Cox, che assumerà il ruolo iconico diFrank-N-Furter.

Il personaggio, reso celebre dall’interpretazione di Tim Curry nel cult del 1975, ha celebrato quest’anil suo 40° anniversario quest’anno.

Il film TV di due ore della Fox, previsto per l’autunno 2016, sarà diretto, prodotto e coreografato da Kenny Ortega (High School Musical). Ortega, Gail Berman e Lou Adler, che ha prodotto il film originale, saranno anche i produttori esecutivi. Il nuovo Rocky Horror sarà prodotto dalla Fox 21 Television e da Jackal Group.

La parte era stata precedentemente offerta ad Adam Lambert e Lady Gaga.

Per chi non lo sapesse, Frank-N-Furter è uno scienziato pansessuale e travestito proveniente dal pianeta Transexual. Il film è una satira dei film di fantascienza e dei B Movies dell’orrore e originariamente vedeva tra gli interpreti Susan Sarandon e Barry Bostwick, nei panni di una coppia che si imbatte nello strano castello in cui Frank-N-Furter, che sta cercando di ridare la vita ad un uomo nel suo laboratorio.

Per la Cox, prima attrice transgender a ricevere una nomination agli Emmy per la serie di Netflix Orange is the new black, si tratta di un ulteriore ruolo nuovo in TV, poiché presto la vedremo anche nel pilota del legal drama Doubt.

Articoli correlati

Inserisci un commento