31 agosto 2016

Adam Scott e Craig Robinson protagonisti di Ghosted, serie parodia di X-Files

I due comici tornano a lavorare insieme dopo Un tuffo nel passato 2

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
31 agosto 2016
Adam Scott e Craig Robinson

Adam Scott e Craig Robinson saranno protagonisti e produttori esecutivi di Ghosted, nuova serie firmata Fox e versione comica di uno dei prodotti cult dell’emittente: X-Files. A scrivere lo show sarà Tom Gormican (Quel momento imbarazzante), che ne sarà anche produttore esecutivo.

In una parodia dell’originale show sci-fi, troveremo dunque Robinson in un ruolo speculare a quello di Dana Scully, ossia di uno scienziato scettico rispetto al paranormale di nome Leroy Wright, mentre Scott interpreterà Max Allison, un personaggio affine a Mulder, colui che crede a tutto e indaga senza preconcetti.

La serie seguirà tale coppia mal assortita “assunta dall’Underground Investigative Service per indagare sulla dilagante attività ‘paranormale’ a Los Angeles – fatto che li porterà a scoprire un mistero più grande che potrebbe minacciare l’esistenza stessa del genere umano.”

Dopo una serrata competizione per il pilot, la FOX si è aggiudicata i diritti di Ghosted, in cui ritrovare dunque il duo comico dopo Un tuffo nel passato 2. Ambedue con una certa esperienza alle spalle, Scott ha precedentemente recitato in Party Down e Parks and Recreation ed è in procinto di  debuttare al fianco di Reese Witherspoon e Nicole Kidman su HBO con Big Little Lies. Robinson invece ha preso parte a The Office, Mr. Robinson, Mr. Robot 2 e Brooklyn Nine-Nine.

Articolo
Titolo
Adam Scott e Craig Robinson protagonisti di Ghosted, serie parodia di X-Files
Descrizione
I due comici tornano a lavorare insieme dopo Un tuffo nel passato 2
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento