9 febbraio 2016

Adattamento in vista per A Discovery of Witches di Deborah Harkness

L’autrice stessa si occuperà della supervisione degli episodi

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
9 febbraio 2016
A Discovery of Witches 2

La trilogia di Deborah Harkness, il cui primo libro, A Discovery of Witches (in Italia uscito con il titolo Il libro della vita e della morte) del 2011, ha venduto 3 milioni e mezzo di copie, ispirerà un nuovo adattamento. Sono stati infatti acquistati i diritti del best seller dalla angloamericana Bad Wolf production di Jane Tranter e Julie Gardner, con l’intento di svilupparne una serie. I produttori esecutivi saranno la Tranter, la Gardner e la Harkness oltre che Ashley Pharoah.

il-libro-della-vita-e-della-morte-deborahLa Pharoah (Life on Mars) sta lavorando a una sceneggiatura partendo dal romanzo, mentre la Harkness stessa metterà mano ad alcuni degli episodi. La volontà di adattare la suddetta saga era già stata espressa prima dalla BBC, che aveva poi abbandonato l’idea, e poi dalla Warner Bros, che ha acquisito i diritti cinematografici del primo tomo nel 2011. Tuttavia anche su questo versante per ora non ci sono nuove. Dalla sua, la Bad Wolf detiene invece solo i diritti televisivi.

Questa la sinossi:
In questa storia di passione e ossessione, Diana Bishop, una giovane studiosa e un discendente di una stirpe di streghe, scopre un manoscritto alchemico perduto da tempo e incantato, conosciuto come Ashmole 782, nel profondo della Bodleian Library di Oxford. La sua ricomparsa evoca un mondo sotterraneo fantastico, che lei esplorerà con l’altro protagonista della vicenda, il vampiro genetista Matthew Clairmont.

Ancora nessuna notizia per quanto riguarda i possibili protagonisti.

Articolo
Titolo
Adattamento in vista per A Discovery of Witches di Deborah Harkness
Descrizione
L'autrice stessa si occuperà della supervisione degli episodi
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Inserisci un commento