2 marzo 2016

Agent Carter: Hayley Atwell parla del finale della stagione 2 e dei possibili sviluppi futuri

La protagonista della serie Marvel non chiude la porta a una eventuale terza stagione

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
2 marzo 2016
agent-carter-header-2

Il Marvel Cinematic Universe si è espanso parecchio sul piccolo schermo negli ultimi anni: ad Agents of S.H.I.E.L.D. si sono aggiunti Agent Carter e i futuri Defenders Daredevil e Jessica Jones, che saranno presto raggiunti da Luke Cage e Iron Fist. E per chiudere in bellezza, arriverà anche lo spin-of di S.H.I.E.L.D, ovvero Marvel’s Most Wanted.

Concentrandosi su Agent Carter, l’gente in gonnella interpretato da Hayley Atwell, in Italia siamo ancora alla prima stagione (in onda su Sky) mentre negli Stati Uniti sta per essere trasmesso l’ultimo episodio della seconda, ambientata nella Los Angeles degli anni ’40. La season 2 vedeva al fianco della protagonista numerosi beniamini del pubblico, tra cui Howard Stark (Dominic Cooper) ed Edwin Jarvis (James D’Arcy), oltre all’esordio della geniale starlet hollywoodiana / fisico nucleare Whitney Frost (Wynn Everett).

agent carter

In una recente intervista, la Atwell ha parlato del finale di stagione e delle potenziali strade da percorrere nel futuro, approfondendo il rapporto del suo personaggio con il capo della SSR Jack Thompson (Chad Michael Murray) e dell’evoluzione dell’amicizia con Jarvis, riferendosi in particolari agli eventi di “A Little Song and Dance”.

L’attrice si è rivelata ben più reticente per ciò che riguarda il finale, di cui ha affermato che “è un giro di boa molto soddisfacente per gli eventi, finora conclusi in maniera abbastanza compiuta per il pubblico, ma ci lascia anche con un certo cliffhanger. Pensiamo che potrebbe esserci molto altro da vedere.”

Certo problematico sarà il duplice ruolo da protagonista della Atwell in contemporanea con Conviction, di cui la ABC ha già realizzato il pilot, qualora venisse confermata un’intera stagione; l’attrice ha tuttavia asserito che l’emittente le ha assicurato che nell’eventualità potrà presenziare su ambedue i set senza problemi, aggiungendo che del secondo non avremo nuove fino agli upfront di maggio.

Agent Carter 2

L’attrice ha spiegato: “Penso che ci sia molto di più da esplorare. Il finale suggerisce un paio di colpi di scena che ci potrebbero far pensare, ‘Oh, che cosa significa?’. L’epilogo non suggerisce infatti che si siano chiusi i giochi e che tutti vivano felici e contenti; quella sarebbe la fine. Sappiamo però che non è questo il caso. Hanno agito in un modo molto intelligente, che chiude in modo sensato e che dà al pubblico una conclusione molto soddisfacente, ma che non implica un finale definitivo da lasciare così.”

La Atwell ha infine sottolineato che essendo il suo personaggio apparso trasversalmente molte volte all’interno del MCU, è possibile che le future apparizioni dell’agente dell’SSR non si limitino alla suddetta serie. In passato ha infatti partecipato a Agents of S.H.I.E.L.D., Ant-Man e Capitan America: The Winter Soldier. Certo per i fan dell’eroina sarebbe preferibile uno show tutto suo piuttosto che brevi comparsate in altrui film e telefilm, ma quantomeno, anche se Agent Carter venisse annullato, si potrebbero consolare con la sua sporadica presenza altrove.

Articolo
Titolo
Agent Carter: Hayley Atwell parla del finale della stagione 2 e dei possibili sviluppi futuri
Descrizione
La protagonista della serie Marvel non chiude la porta a una eventuale terza stagione
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento