8 giugno 2016

Alan Ritchson nella serie distopica e post apocalittica Blood Drive

La nuova serie di SyFi è stata creata da James Roland

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
8 giugno 2016
alan ritchson smallville

Alan Ritchson (Hunger Games: La ragazza di fuoco) è stato scelto come protagonista maschile in Blood Drive, serie da 13 episodi di SyFy che si ispirerà alle pellicole grindhouse.

Questa la sinossi:

Ambientata in un futuro prossimo dai toni apocalittici, lo show sarà incentrato sull’ultimo poliziotto buono rimasto a di Los Angeles, Arthur Bailey (Ritchson), che collabora con una femme fatale molto pericolosa che ha in mente un programma tutto suo. Arthur è un ex poliziotto che ora lavora per una società di sicurezza privata e deplora la violenza che invece viene incoraggiata tra i suoi coetanei. L’uomo vuole sinceramente contribuire a rendere questo distopico mondo arido e devastato dai terremoti un posto migliore, ma nel corso di un’indagine, è costretto a unirsi alla Blood Drive, una mortale gara clandestina in cui le auto corrono con il sangue umano.

La serie, proveniente dagli Universal Cable Prods. e dai produttori esecutivi John Hlavin e David Straiton, che ne sarà anche il regista, è stato creato da James Roland (Mad Men, Weeds). che ha scritto l’episodio pilota sotto la supervisione di Hlavin.

Ritchson è conosciuto soprattutto per aver interpretato Aquaman in Smallville e Thad Castle in Blue Mountain State. Più di recente ha vestito il guscio di Raffaello nel reboot delle Tartarughe Ninja.

Articolo
Titolo
Alan Ritchson nella serie distopica e post apocalittica Blood Drive
Descrizione
La nuova serie di SyFi è stata creata da James Roland
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento