The Movie Db/10
The Movie Db/10
12 gennaio 2018

Chris Albrecht su American Gods: “Neil Gaiman showrunner; Fuller e Green ancora coinvolti per la stagione 2”

Il capo di Starz ha risposto alle domande sul futuro della serie, affrontando il recente abbandono di alcune star e i problemi di budget

12 gennaio 2018

Molte sono le domande sul futuro di American Gods dopo le partenze improvvise degli showrunner Bryan Fuller e Michael Green, così come di una delle sue divinità, Gillian Anderson, che ha annunciato recentemente la sua volontà di non partecipare alla seconda stagione della serie. Perfino Kristen Chenoweth ha mostrato tutta la sua incertezza sulla sua eventuale presenza.

L’amministratore delegato e presidente di Starz, Chris Albrecht, ha cercato oggi di fare un po’ di chiarezza:

Penso che ci sia stata una certa confusione riguardo le uscite dal cast. Gillian Anderson sembra volere lasciare ogni cosa, ma non è stata una sorpresa – sapevamo che avrebbe anche potuto non tornare. Kristen Chenoweth, per quanto ne sappiamo, è ancora impegnata nello show, ovviamente in base alla sua disponibilità. Come avete visto, stiamo avendo qualche problema nel far decollare la seconda stagione, è un adattamento incredibilmente difficile di un romanzo fantastico, ed è uno dei motivi per cui è stato necessario così tanto tempo prima di portarlo sul piccolo schermo. Bryan [Fuller] e Michael [Green], lavorando con Neil Gaiman, hanno svolto un lavoro fenomenale, e i nostri partner della Fremantle stanno cercando un modo per Bryan e Michael e le loro agende di continuare a essere coinvolti. Neil Gaiman assumerà maggiormente un ruolo centrale e si sposterà verso una funzione di showrunner più tradizionale. E stiamo cercando un partner per lui che possa garantire che la parte televisiva abbia l’attenzione appropriata. 

Albrechect ha quindi sottolineato che

Bryan e Michael saranno coinvolti quanto più possibile riusciranno a esserlo.

Prima di ammettere come il budget sia stata la ragione principale per l’abbandono dei due showrunner:

Non sorprendentemente, se avete visto gli episodi, non si tratta di una show che costa poco. Credo quindi che il budget sia sempre un fattore determinante, anche se la Fremantle è stata davvero eccezionale nell’essere ben disposto a investire dollari. Penso pertanto che si tratti di una visione che potrà essere perseguita su base regolare.

Lasciare che Gaiman subentrare come showrunner potrebbe essere una mossa interessante, anche se pare che i vertici della rete intendano in qualche modo porgli un freno affiancandolo a qualcuno di più esperto e malleabile.

Tra i protagonisti di American Gods troviamo Ricky Whittle, Ian McShanePablo Schreiber ed Emily Browning.

Articolo
Chris Albrecht su American Gods: "Neil Gaiman showrunner; Fuller e Green ancora coinvolti per la stagione 2"
Titolo
Chris Albrecht su American Gods: "Neil Gaiman showrunner; Fuller e Green ancora coinvolti per la stagione 2"
Descrizione
Il capo di Starz ha risposto alle domande sul futuro della serie, affrontando il recente abbandono di alcune star e i problemi di budget
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher
CAST

Articoli correlati

Inserisci un commento