19 gennaio 2017

Amazon adatta Buona Apocalisse a tutti! Neil Gaiman sarà lo showrunner

Il romanzo pubblicato nel 1990 verrà adattato in una miniserie in 6 parti

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
19 gennaio 2017
buona apocalisse libro gaiman

Quasi trent’anni fa, gli autori Neil GaimanTerry Pratchett hanno unito le forze per scrivere il romanzo più divertente che potevano circa la fine del mondo. Il risultato è stato Buona Apocalisse a tutti! (Good Omens: The Nice and Accurate Prophecies of Agnes Nutter, Witch), un libro che abbraccia l’universo e la totalità del tempo, con angeli, demoni, un Anticristo adolescente, cacciatori di streghe e i quattro Cavalieri dell’Apocalisse. Ora, pare proprio che l’opera sia destinata a diventare quella che “potrebbe essere la più grande storia mai raccontata in televisione”, con gli Amazon Studios che hanno dato luce verde a una serie limitata in 6 parti.

Good Omens buona apocalisse a tuttiGaiman stesso si è occupato dell’adattamento e ne sarà lo showrunner. Il racconto è basato

Sulle Profezie di Agnes Nutter, Strega (messe per iscritto nel 1655 prima che Agnes facesse saltare in aria tutto il villaggio riunito per godersi il suo rogo), il mondo finirà di sabato. Sabato prossimo, per essere proprio precisi. È per questo motivo che le temibili armate del Bene e del Male si stanno ammassando, che i Quattro Motociclisti dell’Apocalisse stanno scaldando i loro poderosissimi motori e sono pronti a lanciarsi per strada, e che gli ultimi due scopritori di streghe si preparano a combattere la battaglia finale, armati di istruzioni clamorosamente antiquate e di innocue spillette. Atlantide sta emergendo, piovono rane dal cielo. Gli animi si surriscaldano… Bene bene. Tutto sembra proprio andare secondo il Piano Divino. Non fosse che un angelo un filo pignolo (ma giusto un filo, per carità) e un demone che apprezza la bella vita – ciascuno dei quali ha passato tra i mortali sulla Terra parecchi millenni e si è, come dire?, affezionato a usi e costumi umani – non fanno esattamente salti di gioia davanti alla prospettiva dell’incombente catastrofe cosmica. E allora, se quei due (Crowley e Azraphel) vogliono che quanto profetizzato non si compia, devono mettersi al lavoro subito per scovare e uccidere l’Anticristo (mica una bella cosa, visto che è un ragazzino simpaticissimo). Ma c’è un piccolo problema: sembra proprio che qualcuno lo abbia scambiato con qualcun altro…

Come ha detto l’Head of Comedy degli BBC Studios Chris Sussman: “Ci sembra un buon momento per realizzare una serie comica su un’imminente apocalisse globale.”  Buona Apocalisse a tutti! debutterà nel corso del 2018.

Articolo
Titolo
Amazon adatta Buona Apocalisse a tutti! Neil Gaiman sarà lo showrunner
Descrizione
Il romanzo pubblicato nel 1990 verrà adattato in una miniserie in 6 parti
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento