29 settembre 2017

Amazon a tutta sci-fi: in rampa di lancio le serie di Ringworld, Lazarus e Snow Crash

Il colosso pesca dalle opere di Larry Niven, Greg Rucka e Neal Stephenson per ampliare la sua offerta in streaming

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
29 settembre 2017
lazarus rucka

E’ notizia di oggi che Amazon ha messo in cantiere tre serie originali sci-fi drammatiche di alto profilo. Si tratta di Ringworld, basato sul romanzo di fantascienza di Larry Niven uscito in Italia con il titolo I burattinai; Lazarus, ispirato all’omonimo fumetto di Greg Rucka (Jessica Jones) e Michael Lark; e Snow Crash, basato sul libro postcyberpunk di Neal Stephenson.

I Burattinai - Larry NivenAndando in ordine, Ringworld, che stato pubblicato nel 1970, ha vinto il premio Hugo e il Nebula, fa parte del Ciclo dello Spazio conosciuto e ha avuto tre seguiti, racconta la storia di Louis Gridley Wu, un uomo annoiato che festeggia il suo 200° compleanno in una Terra tecnologicamente avanzata e futuristica. Dopo che gli è stato offerto un posto per un viaggio, si unisce a una giovane donna e a due alieni per esplorare Mondo Anello, una struttura artificiale di dimensioni spropositate a forma di anello che circonda una stella situato oltre lo ‘Spazio conosciuto’. I libri coprono il loro emozionante viaggio mentre tentano di realizzare la loro missione originaria, ovvero scoprire i misteri dell’Anello.

Lazarus è invece ambientato in un futuro alternativo in cui il mondo è diviso tra 16 famiglie rivali, che gestiscono i loro territori secondo un sistema feudale. Ogni famiglia ha alleati e nemici tra le altre famiglie. Per schiacciare le rivolte e combattere le guerre, la maggior parte delle famiglie si avvale di un Lazarus, una persona artificiale addestrata fin dall’infanzia a compiere le azioni più truci e violente.

snow crash romanzoInfine, di Snow Crash – pubblicato nel 1992 – sappiamo che potrà contare in veste di produttori esecutivi su Frank Marshall della Kennedy Marshall Company (Ritorno al Futuro, I predatori dell’Arca perduta) e su Joe Cornish (Ant-Man). Avrà episodi da 1 ora, ambientati in un’America del futuro,

dove l’economia capitalistica è saltata e il governo ha demandato a privati i suoi poteri, “Snow crash” è un virus informatico capace d’intaccare anche il cervello degli hacker. Uno di questi è Hiro Protagonist, che è anche spadaccino ed ex fattorino-lampo di pizze. Oltre a Hiro, indagano sul virus la sua ragazza, un bizzarro reverendo, un bibliotecario, un capo mercenario, un capomafia … Ma il vero protagonista è il Metaverso, rete mondiale in fibra ottica attraverso la quale la diffusione del virus sarà rapidissima. Il XXI secolo nella fantasia bizzarra, ma anche profetica, di un tecno-giallo dell’informazione.

Vi terremo aggiornati sugli sviluppi e i casting dei tre show che andranno in streaming su Amazon forse già nel 2018.

Articolo
Titolo
Amazon a tutta sci-fi: in rampa di lancio Ringworld, Lazarus e Snow Crash
Descrizione
Il colosso pesca dalle opere di Larry Niven, Greg Rucka e Neal Stephenson per ampliare la sua offerta in streaming
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Inserisci un commento