15 aprile 2016

American Gods: due ruoli chiave per Crispin Glover e Jonathan Tucker

La serie tratta dal romanzo di Neil Gaiman è attualmente in produzione in Canada

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
15 aprile 2016
Crispin Glover

L’imminente adattamento del romanzo di Neil Gaiman American Gods da parte di STARZ solleva una domanda intrigante: chi potrebbe impersonare degli dei che camminano in mezzo agli uomini? L’ultimo arrivo nel cast risponde a questa domanda: Crispin Glover.

Glover, molto conosciuto per aver preso parte alla saga di Ritorno al Futuro, è anche apparso negli horror Venerdì 13 – Capitolo finale e nel remake del 2007 di The Wizard of Gore. L’attore sarà Mr. World (Il Signor World), ovvero “il leader apparentemente onnisciente al centro della coalizione dei Nuovi Dei, a volte sfidato più dai suoi stessi subordinati che dai suoi nemici. Osservando le attività dei Vecchi Dei, si rende conto che il loro capo, il Signor Mercoledì, rappresenta una minaccia imminente.”

jonathan tuckerL’altra scelta casting non è così limpida, ma è altrettanto intrigante. A interpretare Low-Key Lyesmith, un confidente di Shadow in carcere, sarà Jonathan Tucker. L’attore è recentemente apparso nella serie TV Kingdom, ma ha partecipato anche al remake di Non aprite quella porta e a Rovine. Il suo personaggio è un “individuo sorprendente filosofico. Dalla parlata asciutta e veloce, con un senso dell’umorismo insolito, ha una teoria per tutto e dà a Shadow qualche saggio consiglio per prepararlo al mondo esterno.”

Secondo la sinossi:
American Gods racconta di una faida tra dei vecchi e nuovi: gli dei tradizionali della mitologia di tutto il mondo stanno costantemente perdendo fedeli a scapito di un pantheon di dei parvenu che riflettono il moderno amore della società verso i soldi, la tecnologia, i media, le celebrità e la droga. Il protagonista, Shadow Moon, è un ex detenuto che diventa guardia del corpo e socio di viaggi di Mr. Wednesday, un truffatore ma in realtà uno degli dei più anziani, in una missione attraverso il paese per raccogliere le sue forze in preparazione della battaglia con le nuove divinità.

Questi sono invece gli altri membri del cast già annunciati: Ian McShane sarà il Sig. Mercoledì, ovvero Odino stesso, Ricky Whittle interpreterà il protagonista della serie Shadow Moon, mentre Emily Browning vestirà i panni della moglie di Shadow, Laura Moon. Insieme a loro troveremo Sean Harris, Yetide Badaki e Bruce Langley.

Bryan Fuller (Hannibal) si sta occupando della supervisione di American Gods, mentre David Slade (Hannibal, Hard Candy) è stato scelto per essere il regista del pilot e degli episodi successivi.

Articolo
Titolo
American Gods: due ruoli chiave per Crispin Glover e Jonathan Tucker
Descrizione
La serie tratta dal romanzo di Neil Gaiman è attualmente in produzione in Canada
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento