30 novembre 2016

Anne Rice: ‘Matt Bomer e Matthew Macfadyen sarebbero perfetti per la serie TV di Cronache dei Vampiri’

L’autrice ha aggiornato sullo stato del pilot del nuovo show che sta preparando insieme a suo figlio

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
30 novembre 2016
matt-bomer-ahs

Qualche giorno fa è rimbalzata la notizia che i diritti per Le Cronache dei Vampiri (The Vampire Chronicles) sono ritornati alla sua autrice, Anne Rice, che sta sviluppando una serie TV insieme al figlio Christopher. In una recente intervista sui progressi del progetto, ha dato alcune piccole anticipazioni sulla sceneggiatura del pilot e sui programmi per qualcosa di più ampio:

Siamo in fase di progettazione in questo momento. Le email stanno volando avanti e indietro con tutte le nostre differenti idee su come vogliamo realizzarlo. Nulla è ancora deciso, solo che vogliamo iniziare con il secondo libro della serie, Scelti dalle tenebre (The Vampire Lestat). Vogliamo cominciare con lui e la sua nascita come vampiro, e proseguire da lì. E a questo punto, come tentativo, vedo due stagioni, forse, per trasporre l’intero libro.

La Rice ha aggiunto che stanno progettando una “serie con finale aperto” che può coprire l’intera lunghezza della serie di 14 libri, che ha intenzione di adattare “fedelmente:”

Voglio dare loro le situazioni che si aspettano di vedere e i personaggi che si aspettano di vedere. Anche in questo caso, credo che la TV sia il luogo ideale per farlo.

anne-rice-cronache-vampiri-libriSu chi pensa dovrebbe interpretare Louis de Pointe du Lac:

[Dovrebbe possedere] bellezza. Grande bellezza. E’ la bellezza di Louis ad aver attirato Lestat a lui, e mi auguro che sia un attore bello come Matt Bomer. Qualcuno con quella incredibile bellezza. Brad Pitt ha fatto un bel lavoro nel film originale, e ha posizionato l’asticella molto in alto per quanto si tratta di bellezza fisica.

Una scelta non del tutto avventata, considerato che Bomer si è già fatto le ossa (si fa per dire) come vampiro in American Horror Story: Hotel.

E per quanto riguarda Marius de Romanus:

Beh, c’è un’altra cosa devo dire: sarei assolutamente d’accordo se Matthew Macfadyen, l’attore inglese, volesse mai prendere parte allo show e volesse interpretare Marius. Marius è uno dei pilastri delle Cronache – ha 2000 anni – e io sono una grandissima fan di Matthew Macfadyen in Ripper Street e ogni altro show che abbia mai fatto. Parlando di televisione di qualità – Ripper Street è semplicemente eccezionale.

Se c’è una cosa che si percepisce da questa intervista, è che la Rice sembra ancora del tutto piena di passione per il suo incredibile universo di vampiri, caratteristica che sicuramente è importante per qualsiasi produttore di serie televisive, quindi sarà interessante vedere cosa riuscirà a fare insieme al figlio.

Articolo
Titolo
Anne Rice: 'Matt Bomer e Matthew Macfadyen sarebbero perfetti per la serie TV di Cronache dei Vampiri'
Descrizione
L'autrice ha aggiornato sullo stato del pilot del nuovo show che sta preparando insieme a suo figlio
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento