18 gennaio 2017

Brian Grazer: ‘Il film di 24 è stato accantonato perchè …’

Il produttore ha rivelato i motivi del fallimento dell’approdo sul grande schermo della celebre serie con Kiefer Sutherland

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
18 gennaio 2017
Kiefer Sutherland 24

Con il procedere delle stagioni di 24, tra i vari possibili sviluppi per la celebre serie di spionaggio si è in un certo momento palesata all’orizzonte la possibilità che venisse realizzato un adattamento per il grande schermo che avrebbe dato al mitico Jack Bauer, incarnato da Kiefer Sutherland, un proprio sbocco cinematografico. La versione filmica, di cui si è rumoreggiato con grande speranza, avrebbe dovuto chiamarsi semplicemente ‘2’.

Tuttavia, non sono state più fornite nuove sull’auspicato disegno, mentre è imminente il ritorno sul piccolo schermo dello show, il cui reboot, intitolato 24: Legacy, vede quale nuovo protagonista Corey Hawkins. Dunque sorge spontanea una domanda: cos’è successo al film?

Ebbene, stando al produttore Brian Grazer, la gran parte del lavoro era già stata fatta e, come lui stesso aveva affermato:

24Avevo coinvolto Howard [Gordon, lo showrunner] e avevo coinvolto Kiefer. Ho lavorato sul film per due anni.

Per sua stessa ammissione però, il progetto venne messo da parte perchè una serie TV sarebbe stata preferibile a una singola pellicola. Questa nel dettaglio la spiegazione:

Non riuscivamo davvero a trovare il mono giusto per realizzarlo, nè la giusta location. Ambientarlo in America non sembrava molto autentico, mentre collocare uno show televisivo in America rappresentava il ponte perfetto. Abbiamo provato con alcuni paesi europei, ma lì non funzionava a livello economico, non abbiamo trovato abbastanza fondi per realizzarlo. Quindi non siamo riusciti a trovare la giusta collocazione, non siamo riusciti a trovare la storia giusta ed era sempre troppo costoso.

Sutherland ha quindi fatto il suo ritorno nella miniserie evento 24: Live Another Day del 2014, per poi passare il testimone al proprio successore, sebbene non c’è certezza alcuna che Jack Bauer abbia riposto per sempre il suo armamentario da spia al chiodo…

Intanto staremo a vedere come il nuovo protagonista si comporterà nel riavvio del franchise, che debutterà su Fox il 5 febbraio.

Articolo
Titolo
Brian Grazer: 'Il film di 24 è stato accantonato perchè ... '
Descrizione
Il produttore ha rivelato i motivi del fallimento dell'approdo sul grande schermo della celebre serie con Kiefer Sutherland
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento