8 gennaio 2016

CBS lancerà il reboot di Rush Hour in primavera

La serie, prodotta dal regista dei film originali Brett Ratner, vedrà protagonisti Jon Foo e Justin Hires

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
8 gennaio 2016
rush hour cbs

CBS ha fissato il giorno di programmazione per il suo reboot di Rush Hour, che si basa sull’omonima serie di film comici/action con Jackie Chan e Chris Tucker: debutterà giovedì 31 marzo alle 22.00. La rete conta di promuovere pesantemente la nuova serie durante la sua copertura del campionato di basket NCAA (chiamato March Madness).

Protagonisti della versione CBS di Rush Hour saranno il Detective Lee (Jon Foo), un tipo riservato, maestro di arti marziali capace di mosse fulminee, che arriva a Los Angeles per vendicare la presunta morte di sua sorella e per scoprire di più sui collegamenti che aveva con la criminalità organizzata cinese e il Detective Carter (Justin Hires), un poliziotto spiritoso che gioca secondo le proprie regole. Nonostante il suo capo, il Capitano Cole (Wendie Malick), sia spesso infuriato con lui, sa bene che è un brillante detective che ottiene sempre risultati. A cercare di far andare i due d’accordo ci sarà il sergente “Didi” Diaz (Aimee Garcia). Ad aiutare i due ci penserà anche l’informatrice Gerald (Page Kennedy), una delinquente di basso livello con amicizie pericolose.

Rush Hour è statocreato da Bill Lawrence (Scrubs, Cougar Town), dal produttore esecutivo Steve Franks (Psych) e da Blake McCormick (Cougar Town). Franks e McCormick sono anche gli sceneggiatori della serie. Brett Ratner sarà produttore esecutivo della serie insieme ad Arthur Sarkissian, già produttore di tutti i film della saga.

Il film del 1998 e i suoi due seguiti, tutti diretti da Brett Ratner, hanno incassato quasi 900 milioni di dollari nei soli Stati Uniti e in Canada.

Di seguito potete vedere uno sneak peek

Articoli correlati

Inserisci un commento