18 febbraio 2016

David Morrissey nella stagione 2 di The Missing

Al fianco dell’attore troveremo anche Keeley Hawes e Tchéky Karyo

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
18 febbraio 2016
David-Morrissey 2015

L’ex Governatore di The Walking Dead, David Morrissey, è stato scritturato per un ruolo centrale nella stagione 2 del drama firmato Starz e BBC The Missing (trasmesso in Italia su Giallo), in cui raggiunge Keeley Hawes (Funeral Party) e Tchéky Karyo (Belle e Sébastien).

Intanto sono in via di produzione gli 8 episodi, tutti diretti da Ben Chanan e scritti da Harry e Jack Williams.

the-missingLo show, che ha meritato diversi BAFTA tra cui quello Miglior serie drammatica nel 2015, ritornerà sul piccolo schermo con un nuovo caso, nuovi personaggi e una nuova location. La stagione 2 seguirà nello specifico Sam e Gemma (Morrissey e la Hawes), la cui figlia Alice è scomparsa nel 2003. Nel 2014, una giovane donna inglese barcolla per le strade della sua città natale in Germania prima di svenire. Il suo nome è Alice Webster (Abigail Hardingham), ossia la ragazza che svanì più di 11 anni prima. La notizia del ritorno di Alice si diffonde presto nella piccola comunità. Raccontato con una duplice linea temporale, che rimbalza liberamente tra il 2014 e il presente, la serie seguirà la reazione della famiglia della giovane, gettata di nuovo in uno stato confusionale. Una detective francese della sezione persone scomparse (Karyo) intanto setaccia l’Europa per risolvere il caso vecchio di 12 anni, che non ha abbandonato del tutto, portando le vicende presentate in The Missing a esplorare i torbidi risvolti morali e le complesse conseguenze emotive del ritorno di un caro scomparso e atteso per anni che d’improvviso si palesa alla porta.

Non è ancora stata comunicata nessuna data ufficiale per la premiere.

Articolo
Titolo
David Morrissey nella stagione 2 di The Missing
Descrizione
Al fianco dell'attore troveremo anche Keeley Hawes e Tchéky Karyo
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento