Horror & Thriller

Don Mancini: “In arrivo una serie TV cupa e inquietante su Chucky; non è un reboot”

di

Il creatore della saga horror de La Bambola Assassina tornerà a lavorare con i fedelissimi David Kirschner e Brad Dourif

Soltanto pochi giorni fa vi abbiamo riportato la notizia che Don Mancini, il creatore della saga nonché sceneggiatore e regista di molti suoi capitoli, avrebbe intenzione di ambientare uno dei possibili futuri capitoli di La Bambola Assassina al tempo della Seconda Guerra Mondiale, con il terribile – e soprannaturale – Chucky al centro delle brame dei nazisti, sullo stile di I Predatori dell’Arca Perduta. Ebbene, i piani di Mancini non si fermerebbero però qui, in quanto in una recentissima intervista ha dichiarato di essere al lavoro assieme con il produttore e collaboratore di lunga data David Kirschner per sviluppare una serie TV ispirata all’iconico bambolotto killer. Anche Brad Dourif, che ha doppiato Chucky in ogni film della saga horror sarebbe pronto a tornare nella parte.

Secondo Mancini, la serie è stata “deliberatamente preparata alla fine dell’ultimo film [Il Culto di Chucky] e ha chiarito che il tono dello show sarà “cupo e inquietante“. Il regista non è estraneo a prodotti affini, avendo scritto e prodotto Hannibal e Channel Zero.

Approfondendo Mancini ha detto:

Intendiamo utilizzare Child’s Play [Chukky o La Bambola Assassini quindi] nel titolo … E vogliamo sicuramente segnalare che stiamo diventando più cupi, più cupi che mai. Sarà molto inquietante.

Anche Kirschner è stato contattato sul progetto, il quale ha confermato che la serie non sarà un reboot, ma una continuazione della storia di Chucky. I piani prevederebbero uno show in 8 episodi di un’ora, che manterranno la continuity. Kirschner ha anche parlato un p  ‘della sua collaborazione decennale con Mancini:

Non credo che ci sia una relazione che è durata così a lungo. Sono incredibilmente entusiasta della serie e di esplorare quel mondo come non abbiamo mai fatto prima. […] Don ha portato il franchise in una direzione meravigliosamente spaventosa. Sembra superarsi ogni volta. 

Non si sa ancora quando o dove potremo vedere la serie TV di La Bambola Assassina, ma è comunque una prospettiva eccitante, soprattutto per una saga horror che ha saputo rinnovarsi nel corso di 30 anni di vita, riuscendo a non deludere praticamente mai i fan.

Fonte: BD

Horror & Thriller

Recensione | The Strangers – Prey at Night di Johannes Roberts

di
William Maga

Christina Hendricks è la sventurata protagonista di un sequel derivativo e campato per aria, che getta malamente al vento le atmosfere e i punti di forza del primo film

Leggi
Horror & Thriller

Riflessione | “Introspettivo come Logan, inventivo come Il Cavaliere Oscuro”: perché The Predator di Shane Black non ci convince

di
Sabrina Crivelli

Le parole del regista e del protagonista Boyd Holbrook sul quarto capitolo della saga fanta-horror lasciano perplessi, senza contare che lo stesso Arnold Schwarzenegger ha ripudiato il copione dopo averlo letto

Leggi
Horror & Thriller

Rob Zombie: “Potendo, farei un remake di Il Mostro della Laguna Nera”

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista e rocker ha ammesso il suo sogno nel cassetto, spiegando le semplici ragioni della scelta

Leggi