18 aprile 2017

Electric Dreams: svelate le trame di alcuni episodi della serie antologica con Bryan Cranston e Steve Buscemi

Nel variegato cast della prima stagione troveremo anche Greg Kinnear, Mireille Enos Timothy Spall e Benedict Wong

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
18 aprile 2017
philip dick libro

Le opere del maestro della fantascienza Philip K. Dick sono state alla base di molti film nel corso degli anni, tra cui Blade Runner, Atto di Forza, Minority Report e A Scanner Darkly e alcuni dei suoi racconti sono arrivati in TV, come The Man in the High Castle, il cui successo ha spinto Amazon ad allargare la collaborazione postuma con lo scrittore con la serie antologica Electric Dreams, ci sui saranno produttori esecutivi Ronald D. Moore, Michael Dinner e Bryan Cranston.

La prima stagione dello show sarà composta da 10 episodi autoconclusivi, ognuno basato su un diverso libro. Moore e Dinner stanno scrivendo la serie assieme e Tony Grisoni, Jack Thorne, Matthew Graham, David Farr, Dee Rees e Travis Beacham.

Cranston sarà anche protagonista in uno degli episodi, nei quali appariranno anche Greg Kinnear, Mireille Enos, Steve Buscemi, Timothy Spall, Jack Reynor, Benedict Wong, Geraldine Chaplin, Jack Gore, Rebecca Manley, Anthony Boyle, Rudi Dharmalingam, Tuppence Middleton, Anne Reid, Ann Akin, Hayley Squires, Tom Brooke, Nicole Agada, Marko Leht, Matthew Raymond, Naveed Khan, Justin Butcher, Georgina Campbell, Bekka Bowling, Christopher Staines e Malik Ibheis.

Kinnear guiderà il cast della puntata intitolata Father Thing, scritta e diretta da Dinner, che

esplora un mondo sotto attacco da parte degli alieni. La Enos sarà protagonista accanto a Kinnear nei panni di una madre protetta dal figlio Charlie (Gore), il primo a rendersi conto che gli esseri umani stanno venendo sostituiti da mostri pericolosi.

dick libri sci-fiBuscemi è invece protagonista dell’episodio Crazy Diamond, scritto da Grisoni, che si concentra su un uomo che

viene risucchiato in un piano illegale da una donna attraente ma sintetica.

Scritto da Thorne e diretto da Tom Harper, l’episodio dal titolo The Commuter vedrà Spall come

un impiegato senza pretese di una stazione ferroviaria, allarmato dall’aver scoperto che un certo numero di pendolari stanno prendendo il treno per una città che non dovrebbe esistere. Quando comincia a indagare per suo conto, si ritrova faccia a faccia con una realtà alternativa che lo costringe a confrontarsi con le proprie battaglie riguardanti il suo rapporto con la moglie Mary (Manley) e il suo molto travagliato figlio Sam (Boyle).

Reynor e Wong sono le star dell’episodio scritto e diretto da Farr Planet Impossible nelle vesti di

due organizzatori dipendenti di un’agenzia di turismo spaziale disillusi, disincantati e indifferenti che si devono occupare della richiesta di una donna anziana (Chaplin) che intende effettuare un viaggio di ritorno verso la Terra, la cui esistenza è un mito da lungo tempo confermato. Lei appare facilmente confusa e in più è ricca – quindi, per la giusta somma, che male c’è a indulgere sulle sue fantasie? Tuttavia, mentre il loro viaggio procede, la truffa comincia lentamente a divorarli, costringendoli ad affrontare una sorpresa agrodolce.

Electric Dreams dovrebbe andare in onda su Channel 4 nel Regno Unito entro la fine dell’anno, e sarà presumibilmente disponibile contemporaneamente per la visione su Amazon.

Articolo
Titolo
Electric Dreams: svelate le trame di alcuni episodi della serie antologica con Bryan Cranston e Steve Buscemi
Descrizione
Nel variegato cast della prima stagione troveremo anche Greg Kinnear, Mireille Enos Timothy Spall e Benedict Wong
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento