16 gennaio 2016

Fox ordina un nuovo pilot per 24, con nuovi protagonisti

Dana Walden e Gary Newman di Fox TV hanno svelato i piani per il ritorno della serie interpretata per 9 stagioni da Kiefer Sutherland

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
16 gennaio 2016
24

E’ ufficiale: Fox sta progettando una nuova versione di 24. E’ ufficiale anche che il reboot avrà un nuovissimo cast, con i produttori che attualmente stanno cercando un attore afro-americano per prendere il posto della star della serie Kiefer Sutherland.

Fox ha ordinato un episodio pilota di 24: Legacy, nuovo show che conterrà molti dei tratti distintivi della hit d’azione originale lanciata nel 2001 e andata in onda per nove stagioni: “Il pilot sarà caratterizzato da un nuovissimo cast di personaggi e manterrà il format in tempo reale, al cardiopalmo e velocissimo, con lo schermo diviso e storie dagli intrecci complessi, con ogni episodio che rappresenterà un’ora di un’intensa giornata.” I produttori originali Howard Gordon, Manny Coto e Evan Katz torneranno come produttori esecutivi.

Questo significa però che Jack Bauer è definitivamente sparito otre l’orizzonte. Sutherland è stato recentemente arruolato nel nuovo thriller della ABC, Designated Survivor, dove sarà un uomo che si ritrova improvvisamente Presidente dopo un attacco catastrofico durante il Discorso sullo Stato dell’Unione.

Il riavvio di 24 sarà incentrato su un eroe militare, ‘Eric Carter‘, che torna negli Stati Uniti, seguito dai suoi problemi – che lo costringono a chiedere aiuto al CTU per salvargli la vita e per fermare quello che potenzialmente potrebbe essere uno dei gli attacchi terroristici di più vasta scala mai avvenuti sul suolo americano.

Il pilot, le cui riprese inizieranno entro marzo, non ha ancora una data, ma la produzione è in corso. A quanto pare i produttori starebbero specificamente cercnado un attore afro-americano per il ruolo, anche se il Presidente e il CEO di Fox Television, Dana Walden e Gary Newman, hanno suggerito che anche un attore latino potrebbe essere preso in considerazione. “Vogliamo che [la star] sia il più diverso possibile da Jack Bauer, sia essa afro-americana o latina”, ha detto la Walden, con Newman che ha aggiunto: “Come previsto, il protagonista sarà diverso, ed è su questo che concentreremo i maggiori sforzi nel casting. Come sempre, sceglieremo il miglior attore possibile che potremo trovare per il ruolo. Come potete immaginare, riportando in vita 24 vogliamo cercare davvero di renderlo differente e creare delle distinzioni rispetto al 24 con Jack Bauer, e avere un attore diverso in quel ruolo principale credo sarebbe utile in tal senso.”

Dovrebbe essere realizzato un arco di 12 episodi, come già successo per Live Another Day del 2014, piuttosto che rispettare il formato in 24 episodi della serie originale. “E’ qualcosa su cui abbiamo discusso per anni – ‘E’ 24 – deve essere di 24 episodi’ “, ha detto Walden. “Credo che nessuno di noi pensi che un arco di 24 episodi sia la strada giusta da percorrere in questo momento.”

Un’altra differenza rispetto alla serie originale sarà che lo show si concentrerà meno sul protagonista solitario optando per un gioco a due, con il personaggio di Carter che farà coppia con una co-protagonista femminile.

C’è anche un co-protagonista femminile, che è un ex capo del CTU”, ha dichiarato Dana Walden. “Non sembrerà che stia replicando pienamente l’originale con la scena occupata soprattutto da Jack Bauer da solo, ma sarà guidata da entrambi i protagonisti.”

Walden ha anche rivelato ai giornalisti che ci sarà un salto nel tempo della storyline dello show e che Legacy si occuperà di cellule dormienti e americani radicali. “Sarà un nuovo CTU, ci sarà un nuovo cast di personaggi”, ha detto. “Sarà una storia completamente diversa in termini di squadre per operazione speciali su cui ci concentreremo. Sarà una storia dal sapore molto contemporaneo sulla potenziale attivazione di nuove cellule dormienti negli Stati Uniti e sugli americani radicali. Sarà una storia completamente nuova.Nel pilot si farà riferimento a precedenti agenti del CTU, ci saranno un paio di fotografie che ricorderanno l’originale, ma non tornerà nessun personaggio”.

Articoli correlati

Inserisci un commento