9 agosto 2016

Fox spiega i motivi dello stop alla serie Hellfire

La presidente della rete ha anche parlato del nuovo show spin-off degli X-Men affidato a Matt Nix

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
9 agosto 2016
hellfire_club

Alla fine dello scorso anno abbiamo appreso che la Fox stava entrando nel business TV Marvel con Hellfire (e con Legion di Noah Hawley, sulla loro sorella rete FX), un adattamento del fumetto The Hellfire Club dei creatori di 24 Manny Coto ed Evan Katz. La serie è stata pensata per seguire un giovane agente che scopre una società segreta di potenti mutanti che hanno usato la loro capacità per plasmare il mondo.

Poi però, gli aggiornamenti sul progetto sono praticamente scomparsi. Mentre Legion ha proseguito nei casting e ha avviato la produzione, tutto è rimasto tranquillo sul fronte Hellfire fino al mese scorso, quando abbiamo appreso che la rete aveva scelto di procedere con un nuovo spin-off degli X-Men – ancora senza titolo – con il creatore di Burn Notice Matt Nix, che avrebbe portato il loro universo mutante televisivo in una nuova direzione.

hellfireIn un recente incontro con la stampa, la presidente di Fox Television e CEO del Gruppo Dana Walden ha fatto luce sul motivo per cui la rete ha deciso di accantonare il loro concept originario:

Abbiamo visto una prima bozza di Hellfire e c’era molto lavoro da fare. Manny e Evan erano sempre molto occupati con il nuovo 24. A un certo punto ci siamo incontrati tutti, insieme a Simon Kinberg e Bryan Singer e Lauren Shuler Donner e Jeph Loeb della Marvel e abbiamo finalmente preso una decisione. Direi che se Hellfire non fosse stato ideale per noi, avrebbe avuto tutte le carte in regola per vivere in un film piuttosto che approfittare di ciò che la televisione fa meglio: esplorare le relazioni e i personaggi, con momenti più piccoli. Ciò non significa che non avrebbe potuto essere vissuto come un grande show, ma Hellfire ricordava più un altro di quei film.

La Walden non ha invece offerto molti dettagli sul nuovo concept di Nix per la serie degli X-Men, che a quanto pare seguirà due genitori normali costretti a fuggire da un governo corrotto quando i loro figli cominciano manifestare abilità mutanti. Tuttavia, ha rivelato che vedremo alcune facce familiari lungo la strada:

Ci saranno alcuni personaggi iconici, ma per lo più si tratta di una nuova famiglia. Si tratta di una famiglia media che si imbatte in questo mondo straordinario e di bambini che hanno poteri mutanti e si ritrovano in fuga, quindi per quanto riguarda la spina dorsale della narrazione sarà un po’ come una rete ferroviaria sotterranea segreta.

Articolo
Titolo
Fox spiega i motivi dello stop alla serie Hellfire
Descrizione
La presidente della rete ha anche parlato del nuovo show spin-off degli X-Men affidato a Matt Nix
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento