19 gennaio 2016

In preparazione la serie TV sul leggendario luchador messicano Blue Demon

Sony Pictures TV e Televisa hanno dato l’ok per la teleserie sulla vita del lottatore Alejandro Muñoz Moreno

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
19 gennaio 2016
Blue Demon Alejandro Muñoz Moreno

La produzione di Blue Demon, un teleserie basata sulla vita di Alejandro Muñoz Moreno, il famoso lottatore messicano con la maschera blu considerato uno dei più grandi del suo tempo, ha avuto l’ok da Sony Pictures TV e Televisa.

Il drama in 65 episodi di un’ora andrà in onda in tutta l’America Latina su più piattaforme Televisa. SPT e Televisa distribuiranno congiuntamente Blue Demon nel resto del mondo. L’inizio dei lavori è previsto per l’inizio del mese di aprile a – e intorno – Città del Messico.

Alejandro_Muñoz_Moreno_demonioLo show è ispirato alla vera storia di Alejandro Muñoz Moreno, che superò enormi difficoltà prima di diventare il campione del mondo di Wrestling con il nome di Blue Demon (Demonio Azul). La serie inizia a Nuevo Leon, dove un giovane Alejandro, figlio di contadini e quinto di 12 figli, sogna una migliore di quella offerta dalla sua piccola città natale. Qualche anno più tardi, dopo essere andato a vivere con uno zio e iniziato a lavorare alla ferrovia di Monterrey, un ragazzo forte e robusto incontra casualmente un famoso lottatore, Ignacio Vera, che scatena il suo interesse verso il colorato sport nazionale di wrestling libero, la Lucha Libre. Alejandro intraprende così un viaggio incredibile, vincendo le sue paure e affrontare demoni personali, per diventare uno dei lottatori mascherati più apprezzati di tutti i tempi.

“Nella regione c’è una crescente domanda di storie di persone ed eventi reali, una tendenza iniziata in Colombia e che ora ha fatto si è fatta strada verso il Messico”, spiega Angelica Guerra, vice presidente senior e direttore generale, produzione, per Latin America e U.S. Hispanic di SPT. “Blue Demon offrirà al pubblico uno sguardo intimo a una delle più grandi leggende della Lucha Libre, esplorando un mondo complesso e turbolento che ben pochi conoscevano.”

La serie sarà diretta da Mauricio Cruz e scritta da Carlos Algara, Alejandro Martínez, Fernando Abrego, Luis Guerrero, Larissa Andrade e Rodrigo Ordoñez. Daniel Ucrós e Juan Pablo Posada saranno i produttori esecutivi.

Inserisci un commento