17 ottobre 2015

Jude Law alle prese con il duro ruolo di Pontefice in Il giovane Papa

L’attore britannico parla del suo ruolo come Papa Pio XIII nella nuova serie TV di Paolo Sorrentino

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
17 ottobre 2015
papa giovane

Jude Law si sta godendo la dolce vita romana da quando ha iniziato le riprese di Il giovane Papa, la prossima serie Tv in 8 puntate diretta da Paolo Sorrentino, coproduzione tra Sky, HBO e Canal+. L’attore darà vita al personaggio d’invenzione Lenny Belardo, il primo e decisamente conservatore Papa americano Pio XIII.

L’attore inglese, durante la decima edizione del Festival del Cinema di Roma, ha dichiarato ad Antonio Monda che dopo aver visto La Grande Bellezza ha desiderato profondamente collaborare con il regista italiano e che quando gli è arrivato tra le mani il copione della serie ha immediatamente accettato la parte. Interrogato poi su come sia interpretare un ruolo problematico come quello di un immaginario Pontefice, il protagonista ha affermato: “al momento posso solo appoggiarmi su una sorta di scomodissimo sgabello perché non vogliono che si sgualciscano i miei abiti papali, […] Sicché una volta che li ho indossati, passo di norma 14 ore senza potermi mai sedere. In questo modo ho sì un aspetto grandioso, ma sono decisamente molto scomodo!”. Law ha poi concluso dichiarando che “la parte migliore di questo lavoro è l’opportunità di imparare e immergersi continuamente nel mondo, nei fatti, nella storia, nel background e nelle abilità, qualunque essa siano, del personaggio che si sta interpretando“.

Il Giovane Papa sarà trasmesso su Sky, HBO e Canal+ nel corso del 2016.

 

Articoli correlati

Inserisci un commento