12 dicembre 2015

Kathryn Bigelow prepara una serie sul reclutamento jihadista per HBO

La regista premio Oscar tornerà a collaborare con la rete dopo The Miraculous Year del 2011

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
12 dicembre 2015
Kathryn Bigelow

HBO sta tornando in affari con Kathryn Bigelow dopo The Miraculous Year (2011). La rete via cavo sta infatti collaborando con la regista premio Oscar per The Hurt Locker a sviluppare il drama The Recruiters.

Mentre molti continuano a credere che la regista sarebbe perfetta per dirigere grandi franchise, la Bigelow continua ad impegnarsi in progetti di natura controversa, ai quali la maggior parte dei registi non oserebbe nemmeno pensare.

La serie, basata su un’idea originale, sembrerebbe voler svelare quello che è considerato un mondo nascosto alla luce del sole. Girato in Minnesota, The Recruiters “aprirà un varco nella cortina di ferro oltre la quale gli spettatori potranno dare uno sguardo al mondo altamente impenetrabile del reclutamento jihadista”. Soggetto incredibilmente attuale quindi, e che senza dubbio potrebbe far arruffare qualche piuma.

Il rapper/poeta K’naan Warsame scriverà la sceneggiatura, sarà produttore esecutivo e dirigerà la potenziale serie, mentre la Bigelow sarà produttore esecutivo assieme all’ex presidente HBO Carolyn Strauss.

Non è ancora chiaro a che punto sia questo progetto della HBO, ma è certo che The Recruiters potrebbe rivelarsi qualcosa di assolutamente rilevante e, si spera, un po’ rivelatore.

Inserisci un commento