18 novembre 2015

Nic Pizzolatto rinnova con HBO, ma ancora nessuna notizia su True Detective 3

Il creatore dell’acclamato poliziesco della HBO ha firmato un contratto con la rete fino 2018, che dovrebbe prevedere un certo numero di nuovi progetti

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
18 novembre 2015
Nic Pizzolatto

Nic Pizzolatto ha firmato un accordo globale per rimanere alla HBO fino al 2018, ma non si sa ancora nulla di ufficiale su True Detective 3. Anche se il nuovo contratto prevede un’opzione per un’altra stagione dell’acclamata serie, i dirigenti della HBO vorrebbero che lo sceneggiatore si occupasse anche di altri progetti.

Stando a Variety, alla HBO starebbero cercando di modificare il modo in cui la serie antologica è stata prodotta fino ad ora, presentando a Pizzolatto tre opzioni: si potrebbero mantenere le cose esattamente come sono adesso, con lo sceneggiatore a scrivere l’intera stagione da solo, oppure coinvolgere un nuovo staff di sceneggiatori o un nuovo showrunner. Pizzolatto rimarrebbe in ogni caso il produttore esecutivo.

Considerando le non poche critiche alla season 2 – inferiore senza dubbio alla prima, che è stata diretta tra l’altro da un regista solo, ovvero Cary Fukunaga (anche se le voci parlano di screzi tra i due sul set) – la tentazione di passare alle ultime due opzioni potrebbe apparire quindi piuttosto allettante sia per la HBO che per i fan dello show.

In ogni caso non importa quello che Pizzolatto sceglierà di fare, la stagione 3 di True Detective non è in dubbio. L’accordo mostra quello che molti avevano già previsto: HBO non è ancora stufa di una serie tanto redditizia e nemmeno Nic Pizzolatto.

Articoli correlati

Inserisci un commento