The Movie Db/10
The Movie Db/10
2 dicembre 2015

Quentin Tarantino vuole trasformare ‘Forty Lashes Less One’ di Elmore Leonard in una miniserie

Il soggetto sembrerebbe creato apposta per il regista di The Hateful Eight, che però è noto per i suoi molti progetti mai portati a termine

2 dicembre 2015

Come si sa ormai da qualche anno, tra i tanti perduti, mai realizzati e possibili futuri film di Quentin Tarantino c’è anche un adattamento di Forty Lashes Less One di Elmore Leonard. Il regista è evidentemente un grande fan dello scrittore, avendo già portato sul grande schermo un altro adattamento di Leonard, ovvero Punch al Rum (conosciuto come Jackie Brown). E Tarantino da molto tempo sta pensando di affrontare ‘Lashes’, dimostrando che non si tratterebbe di una semplice moda passeggera. Nel 2007 aveva infatti rivelato di aver completato venti pagine di sceneggiatura e che “avrebbe potuto ancora lavorarci sopra qualche volta”, ma due anni più tardi, ha invece dichiarato che non avrebbe mai più diretto un altro adattamento. Tuttavia, sembrerebbe ora che Tarantino abbia cambiato idea a riguardo.

Chiacchierando recentemente con Premiere, il regista ha rivelato di essere ancora in possesso dei diritti del libro e che ora vorrebbe renderlo una miniserie TV di quattro o sei ore. Certo, il materiale di partenza si sposa molto bene con la sua tendenza western degli ultimi tempi, e presenta senza dubbio anche una forte carica razziale, tratto tipico delle sue pellicole.

forty leashesQuesta la sinossi del libro:

L’inferno chiamato Prigione di Yuma può distruggere l’anima di ogni uomo. Ed è anche peggio per coloro il cui crimine schiacciante è il colore della pelle. La legge dice che l’Apache Chiricahua Raymond San Carlos e l’ex soldato nero come la pece Harold Jackson sono degli assassini, e che resteranno dietro le sbarre fino a quando non saranno morti e in decomposizione. Ma anche nel posto peggiore della Terra c’è speranza, che aspetta questi due detenuti duri e odiati – primi nemici, poi alleati per necessità – al termine una corsa pazza e violenta… lungo la scia di sangue che si snoda verso i cinque uomini più pericolosi dell’Arizona.

Sembra proprio un soggetto creato apposta per Tarantino sotto molti aspetti. Tuttavia, questa non è la prima volta che il regista ha pensato di portare un western sul piccolo schermo. Nel 2014 infatti, il regista di The Hateful Eight aveva rivelato di avere per le mani ben 90 minuti di scene tagliate di Django Unchained, che avrebbe voluto riconfezionare in una versione di quattro ore del film per la TV via cavo. Ma quel progetto poi è sparito nel nulla, quindi è ancora presto per cominciare a fregarsi le mani…

CAST

Articoli correlati

Inserisci un commento