27 gennaio 2016

Showtime rinnova Billions per la seconda stagione

Paul Giamatti e Damian Lewis sono i protagonisti nella serie che ha fatto registrare il miglior esordio di sempre per la rete via cavo

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
27 gennaio 2016
Billions

Sulla scia dei migliori risultati registrati per una premiere dalla rete, la Showtime ha deciso di rinnovare l’acclamata Billions per una seconda stagione.

Billions posterLo show ha fatto segnato la migliore performance in assoluto al debutto per una serie originale di Showtime con 6.5 milioni di spettatori, superando la prima serie di Ray Donovan del 7 per cento (6.1 milioni di spettatori a giugno 2013).

Protagonisti di Billions sono il candidato all’Oscar e agli Emmy – e vincitore del Golden Globe – Paul Giamatti e il vincitore del Golden Globe e dell’Emmy Damian Lewis (Homeland). L’annuncio è stato dato da David Nevins, presidente e amministratore delegato di Showtime Networks.

La serie è un dramma audace e contemporaneo che fonde i mondi della ultra-ricchezza, del potere e della corruzione personificate in due personaggi opposti e molto ambiziosi: il Procuratore Distrettule, di sangue blu e con molti agganci nella politica, Chuck Rhoades (Giamatti) e il brillante e calcolatore miliardario re degli hedge fund Bobby ‘Axe’ Axelrod (Lewis). Ambientato nel mondo pieno macchinazioni machiavelliche della politica e della finanza di New York, Billions tesse una complessa e intricata trama intorno a un gioco tra predatore e preda dalla grande posta in palio.

Nel cast ci sono anche Maggie Siff, Malin Akerman, Toby Leonard Moore, David Costabile e Condola Rashad.

Lo show è stato creato, scritto e prodotto da Brian Koppelman e David Levien (Ocean’s Thirteen, Il giocatore – Rounders) e vede tra i produttori esecutivi Andrew Ross Sorkin (Too Big To Fail).

Articoli correlati

Inserisci un commento