2 novembre 2015

Star Trek tornerà in TV

Alex Kurtzman è alla ricerca di uno sceneggiatore per i nuovi episodi

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
2 novembre 2015
star_trek_tv_still_-h_2015

Giusto in tempo per il suo 50° anniversario, Star Trek sta per tornare sul piccolo schermo. Il prolifico Alex Kurtzman sta infatti sviluppando una nuova serie dell’amato classico della fantascienza televisiva.

I CBS Television Studios – con cui la K/O Paper Products di Kurtzman e Roberto Orci sono sotto contratto, si sta occupando del progetto ed è in corso la ricerca per uno sceneggiatore. Non è ancora coinvolto nessun network, ma l’obiettivo sarebbe quello di andare in onda il prossimo autunno sia su un canale via cavo che in streaming. Se i tempi venissero rispettati, la nuova serie di Star Trek andrebbe in onda giusto per festeggiare il suo 50° anniversario, avendo debuttato l’8 settembre 1966.

La nuova serie TV vedrebbe così continuare il rapporto tra Kurtzman e l’amato franchise. Attualmente infatti il produttore sta seguendo i film della serie al cinema, ha scritto Star Trek: Into Darkness del 2013 e tenuto a battesimo il reboot del 2009. Il quarto capitolo della saga è fissato per il 2019.

CBS ha distribuito la serie originale, che è stata prodotta da Paramount Television e Desilu Productions. Creata da Gene Roddenberry e interpretato da William Shatner e Leonard Nimoy, la serie avuto tre stagioni per 79 episodi complessivi nel 1966-1967 ed è diventata amatissima in tutto il mondo. Il franchise ha poi generato una serie animata (1973-1974), 12 film, a partire dal 1979, e quattro spin-off, tra cui The Next Generation (1987-1994), Deep Space Nine (1993-1999), Voyager (1995- 2001) ed Enterprise (2001-05).

La notizia di una nuova serie televisiva di Star Trek arriva mentre il franchise si è impantanato in questioni burocratiche relative ai diritti tra CBS e Paramount dopo che Viacom si è fusa con la CBS nel 2000. CBS Corp. ha assorbito Paramount per la televisione, mentre i Paramount Studios – la società che ha distribuito i film – è finita alla Viacom.

 

Articoli correlati

Inserisci un commento