1 settembre 2016

Stranger Things 2 si ispirerà ad Aliens, Il tempio Maledetto e Terminator. Novità nell’ambientazione

I fratelli Duffer hanno parlato dei modelli per ottenere un sequel di successo e anticipato novità sui temi della nuova stagione

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
1 settembre 2016
stranger things  netflix

In concomitanza con l’annuncio ufficiale della stagione 2 di Stranger Things arrivato via video ieri, sono arrivate nuove importanti rivelazioni circa i 9 nuovi episodi da parte dei due autori della serie, i fratelli Duffer.

Matt Duffer ha parlato delle fonti di ispirazione dietro alla stagione 2 e dei sequel cinematografici ai quali intendono ispirarsi:

stranger things 2Ci saranno molte nuove e interessanti dinamiche che non abbiamo visto nella stagione 1. So bene che si spara a zero sui sequel dei film, ma non a quelli a cui guardiamo come ispirazione per fare qualcosa di diverso. Ci sono Indiana Jones e il tempio maledetto, Aliens, Terminator 2… Penso che molti siano di James Cameron. Ma lui è brillante. E credo che uno dei motivi per cui i suoi sequel siano un successo sia perchè lui è riuscito a renderli molto diversi senza perdere però ciò che ci è piaciuto l’originale. Quindi penso che guarderemo un pò a lui e a quello che fa, cercando di catturare un po’ della magia dei suoi lavori.

Matt ha anche rivelato alcune informazioni sull’ambientazione dei nuovi episodi (1 in più della prima stagione), dicendo che si avventureranno al di fuori della cittadina di Hawkins ed esploreranno un po’ meglio l’Upside/Down:

Ci avventureremo un po’ al di fuori di Hawkins. Posso dire che la scena di apertura [della premiere] non avrà luogo a Hawkins. Abbiamo appena appena sollevato la tenda e rivelato un po’ dell’Upside/Down [Sottosopra]. Quindi abbiamo sicuramente voglia di esplorarlo un po’ di più. C’è molto che non sappiamo circa questo luogo alla fine della stagione 1. 

The-Duffer-Brothers-Stranger-ThingsPer quanto riguarda l’eventuale ritorno dei membri del cast originale, ai quali ormai tutti si sono affezionati, i Duffer hanno detto:

Abbiamo considerato un salto temporale più ampio in cui i bambini sono più vecchi e ci troviamo in un decennio differente. E’ qualcosa di cui abbiamo dibattuto fin dall’inizio. Ma per noi ci sono ancora molte storie qui [negli anni ’80], ci sono ancora vicende irrisolte.

Quindi, aspettiamoci di rivedere il ritorno di Mike (Finn Wolfhard), Joyce (Winona Ryder), Dustin (Gatan Matarazzo) e gli altri, anche se, in modo misterioso, “Non sappiamo in merito a Eleven“, ha sibillinamente concluso Ross Duffer. “Lasciamo questa cosa in sospeso…”

Possibile una stagione 2 senza una delle protagoniste assolute (Millie Bobby Brown)? Molto molto molto difficile…

Articolo
Titolo
Stranger Things 2 si ispirerà ad Aliens, Il tempio Maledetto e Terminator. Novità nell'ambientazione
Descrizione
I fratelli Duffer hanno parlato dei modelli per ottenere un sequel di successo e anticipato novità sui temi della nuova stagione
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento