27 febbraio 2016

The Departed potrebbe diventare una serie TV e cambiare città

Il produttore Roy Lee ha parlato della possibilità di dare un seguito al film di Martin Scorsese del 2006

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
27 febbraio 2016
The Departed DiCaprio

Coloro che amano film di Martin Scorsese The Departed (2006), sanno probabilmente che il film prende più di un spunto da un film thriller/poliziesco di Hong Kong di grande successo intitolato Infernal Affairs, uscito nel 2002. La pellicola, diretta da Lau Wai-Keung e Alan Mak, e interpretata da Andy Lau e Tony Leung Chiu Wai, ha generato due sequel, entrambi altrettanto tesi ed elettrizzanti, sia sul lato dell’azione e crime sia su quello drammatico. La domanda sorge quindi abbastanza spontanea: come mai non si è ancora pensato a un sequel per The Departed? O tanto meno un prequel? A quanto pare, ora sono arrivate le risposte.

Durante una recente intervista rilasciata dal produttore Roy Lee al DICE 2016, è saltato fuori che l’idea era stata presa in considerazione per un po’, e che lo sceneggiatore di The Departed William Monahan aveva pensato a un’idea originale per un secondo film, che però prevedeva il “ritorno in vista di certi personaggi morti nel film originale”. Inoltre, Lee ha continuato dicendo che “[Monahan] propose un’idea straordinaria per farlo funzionare, ma sarebbe stata molto costosa e Scorsese non ha voluto realizzare un sequel. ”

departed locandinaDa qui, tuttavia, Lee ha suggerito che fosse balenata allora la possibilità di trasferire il film alla televisione, come una nuova serie che includesse parte della trama originale, qualcosa di vicino a quanto successo con Fargo dei Fratelli Coen, divenuto una serie TV di grande successo e spessore con Noè Hawley al timone:

The Departed come idea è sorprendente. Questo è quello che mi ha attratto della storia, le due talpe che lavorano da entrambi i lati della legge, e tradurre questa idea in altri luoghi con nuovi personaggi, così come Fargo ha preso lo spirito del film dei fratelli Coen. Stavamo discutendo su come rendere Infernal Affairs una serie televisiva. Una città diversa, quindi non sarebbe più simile a The Departed, ma essenzialmente sarebbe The Departed come serie TV. “

Il produttore ha proseguito dicendo che le discussioni ora sono con gli sceneggiatori sul fatto che “possa diventare uno show di qualche rete o una serie via cavo”, considerando la quantità di episodi che si potrebbero realizzare con quella trama. “Ora, è possibile sviluppare 6 episodi e uno show può diventare una saga che va avanti per anni,” ha detto Lee, una visione piuttosto veritiera dell’attuale panorama televisivo USA. Sicuramente le reti adatte a un progetto del genere non mancano. Staremo a vedere gli sviluppi.

Articolo
Titolo
The Departed potrebbe diventare una serie TV e cambiare città
Descrizione
Il produttore Roy Lee ha parlato della possibilità di dare un seguito al film di Martin Scorsese del 2006
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento