The Movie Db/10
The Movie Db/10
20 gennaio 2016

The Deuce: HBO ordina la nuova serie di David Simon con James Franco e Maggie Gyllenhaal

Il drama del creatore di The Wire racconterà gli albori dell’industria del porno nella New York degli anni ’70

20 gennaio 2016

A poco più di due anni dalla fine della notevole Treme, lo sceneggiatore/produttore David Simon ha ottenuto da HBO l’ok per una nuova serie. Il creatore e showrunner di The Wire, un pezzo di storia della TV, ha iniziato lo sviluppo di The Deuce, una serie drammatica ambientata nella New York degli anni ’70 all’inizio dell’industria del porno. HBO ha trovato l’idea abbastanza intrigante da ordinarne un pilot, e ora che la rete via cavo ha avuto modo di vedere il primo episodio, si sono convinti a procedere oltre.

Come se non avesse già altri mille progetti in ballo, James Franco parteciperà a The Deuce nella duplice veste dei gemelli Vincent e Frankie Martino, che furono personaggi chiave del mondo di Times Square e furono coinvolti con la mafia agli albori della lucrativa industria del porno. Maggie Gyllenhaal sarà invece Candy, una prostituta di Times Square “con un atteggiamento imprenditoriale che viene trascinata nella nascente industria del porno”. La serie stessa mira a mostrare la crescita del porno a Times Square dai primi anni ’70 fino alla metà degli anni ’80 e ad esplorare il mondo difficile e pericoloso che esisteva fino all’esplosione del virus dell’HIV, della violenza portata dalla cocaina e del rinnovamento del mercato immobiliare, che poserò fine a quel mondo.

La regista Michelle MacLaren (Breaking Bad, Il trono di spade, Wonder Woman) era al timone del pilot di The Deuce, e mentre la HBO è senza dubbio felice di avere una serie ricca di nudità nel suo arsenale, Simon qualche tempo fa ha dichiarato che il suo obiettivo è di camminare sulla linea molto sottile dell’oscenità intrinseca del materiale a disposizione:

Se funziona, non sarà perché è pruriginoso. Non si tratterà di fare porno per criticare il porno. E non funzionerà perché è puritana e si farà beffe delle persone che erano lì quando l’industria è nata dopo che la Corte Suprema l’ha reso legale. Funzionerà perché è una storia di esseri umani, ed è una critica del capitalismo di mercato. Questo è lo scopo dello show. E’ un prodotto che non esisteva, e poi è esistito. Che fine hanno fatto gli esseri umani che l’hanno reso possibile, e quale ne è stato il costo? Se saremo in grado di descriverlo e limitarci a quello, senza essere né beffardi o nè indulgenti, ne sarà valsa la pena. Se non lo saremo, allora che Dio ci aiuti.”

Simon ha scritto The Deuce insieme a George Pelecanos e Richard Price, e sarà anche produttore esecutivo con Nina Nobile e la MacLaren. Nel cast sono presenti anche Gary Carr, Margarita Levieva, Lawrence Gilliard Jr., Dominique Fishback ed Emily Meade.

Ancora nessuna parola sula messa in onda, ma se la produzione dei restanti episodi inizierà nei prossimi mesi, è che il debutto venga fissato per l’autunno o l’inverno di quest’anno.

CAST

Articoli correlati

Inserisci un commento