12 giugno 2016

The Walking Dead: Greg Nicotero parla della stagione 7, di Negan e del cliffhanger

Il regista ed effettista della serie di punta della AMC ha chiarito alcuni punti che stanno molto a cuore ai fan

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
12 giugno 2016
nicotero walking set

In un recente intervista, il produttore esecutivo, regista e make-up supervisor agli effetti speciali Greg Nicotero ha parlato a lungo della Stagione 7 di The Walking Dead e del perché hanno deciso di concludere la Stagione 6 con un cliffhanger.

Da una spinta alla nostra gente. Colpisce la nostra gente profondamente, come fa nel fumetto. Cambia la direzione di tutti quanti. Il tema principale della stagione 7 è stabilire che il mondo non è quello che tutti pensano che sia, il mondo là fuori. Alla fine della stagione 6, Rick era così sicuro. ‘Andiamo là fuori e ci prendiamo l’avamposto, stiamo andando a fot-re questi tizi prima che loro fot-no noi’, e si conclude con lui che dice, ‘Eh, vabbè, non ne avevo idea. Quello che avevo percepito come il mondo non è nemmeno vicino a quello che è in realtà,’ e Negan è lì per dimostrarglielo. 

negan morgan walkingNicotero ha poi aggiunto: Nella Season 7 di The Walking Dead, incontreremo mondi nuovi, quindi non avrebbe avuto senso terminare un capitolo e poi riavviarlo a metà del successivo capitolo. Vuoi terminare in un posto e riprendere da lì.

Ha poi anche risposto ai fan che pensano di aver capito chi è stato ad aver fatto la conoscenza ravvicinata di Lucille, dicendo che le riprese dei nuovi episodi non avvengono necessariamente in ordine. Quindi, anche se i paparazzi potrebbero non aver individuato un certo attore sul set questo non conterebbe più di tanto.

E per quanto riguarda la preoccupazione dei fan che il Negan di Jeffrey Dean Morgan si trattenga troppo sulle ingiurie continue presenti invece nel fumetto, ha detto: Quando guarderanno il DVD [della Stagione 6], vedranno che abbiamo girato versioni alternative [del monologo di Negan] con lui che pronuncia ‘f-k’ praticamente sempre. Nel DVD, avrete il [Negan] completo

Anche se sarà presente un villain di tale portata, Nicotero ha però concluso rassicurando che non verranno dimenticati i vaganti: Questo è ciò che è The Walking Dead. E’ sempre importante mantenere in posizione rilevante i vaganti nello show. Ecco perché nascono le gag, se c’è un episodio in cui non sono presenti centinaia di walkers, ci saranno alcune gag di altissimo livello che vi faranno impazzire. Ne ho in serbo un paio quest’anno che gireremo la prossima settimana e che non abbiamo mai fatto prima, e mi sono detto, ‘Oh, questo sarà cool.’

Articolo
Titolo
The Walking Dead: Greg Nicotero parla della stagione 7, di Negan e del cliffhanger
Descrizione
Il regista ed effettista della serie di punta della AMC ha chiarito alcuni punti che stanno molto a cuore ai fan
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento