12 settembre 2016

Tobias Menzies nell’antologia horror The Terror, adattamento di La scomparsa dell’Erebus

La versione TV ispirata al romanzo storico avventuroso di Dan Simmons andrà in onda su AMC

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
12 settembre 2016
menzies-trono-spade

Il 6 gennaio 2017 i fan del genere avranno la possibilità di vedere Tobias Menzies tra vampiri e lupi mannari sul grande schermo quando arriverà nelle sale Underworld: Blood Wars. Più in là, sempre nel corso del 2017, l’attore britannico avrà invece a che fare con un diverso tipo di creatura sul piccolo schermo, visto che ha ufficialmente firmato per interpretare un membro della Marina Reale Britannica nella nuova serie antologica di AMC The Terror.

scomparsa-dell-erebus_simmonsBasata sull’omonimo romanzo del 2007 di Dan Simmons (in Italia uscito come La scomparsa dell’Erebus) lo show

è ambientato nel 1847, quando l’equipaggio di una spedizione della Royal Navy alla ricerca del Passaggio a Nord Ovest viene attaccato da un predatore misterioso che segue le navi e i loro equipaggi in un gioco disperato di suspense per la sopravvivenza. Si tratta di un resoconto romanzato della spedizione perduta del capitano Sir John Franklin della HMS Erebus e della HMS Terror.

The Terror – che potrà contare su 10 episodi – sarà una co-produzione tra Scott Free, Alexandra Milchan della Emjag Productions, Entertainment 360 e AMC Studios. David Kajganich si è occupato di adattare il materiale di partenza scritto da Simmons e sarà co-showrunner insieme a Soo Hugh.

Menzies è apparso anche in James Bond – Casino Royale, The Outlander, Il Trono di Spade e recentemente nella serie limitata The Night Manager, nominata a 12 Emmy.

Questa la sinossi ufficiale del romanzo:

Il 19 maggio 1845, l’Erebus e la Terror, due velieri agli ordini di Sir John Franklin e di Francis Crozier, salpano dall’Inghilterra alla ricerca del leggendario Passaggio a Nordovest; verranno ritrovati anni dopo intrappolati nel ghiaccio artico. Sulla base di un documentato episodio storico, Simmons racconta, con la consueta forza immaginativa, un’allucinante avventura. Gli equipaggi delle due navi, bloccati nella morsa del freddo e sprofondati nel silenzio spezzato solo dagli scricchiolii del ghiaccio e dalle tempeste di fulmini, si ritrovano a lottare contro gli elementi, ma anche contro la disperazione e la follia, sempre pronta a insinuarsi nelle menti dei marinai dispersi. Quando, alla morte di Franklin, prende il comando della spedizione Crozier, capitano della Terror, il terzo inverno sulla banchisa è vicino e i superstiti si preparano ad affrontarlo nella speranza di resistere fino al disgelo. La situazione è prossima al disastro: le provviste scarseggiano e lo scorbuto comincia a mietere vittime. Tra ammutinamenti, crisi ed episodi di cannibalismo, l’isolamento non sembra però la minaccia peggiore. Mentre una giovane esquimese muta, soprannominata Lady Silence, si muove indisturbata sulla Terror e sparisce per giorni, insensibile a freddo e fame, sembra fare la sua apparizione una creatura sconosciuta, intelligente e malevola, che si aggira tra i ghiacci e dà la caccia agli uomini dell’equipaggio, uccidendoli a uno a uno…

Articolo
Titolo
Tobias Menzies nell'antologia horror The Terror, adattamento di La scomparsa dell'Erebus
Descrizione
La versione TV ispirata al romanzo storico avventuroso di Dan Simmons andrà in onda su AMC
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento