5 febbraio 2016

Tony Shalhoub entra nel cast di BrainDead

L’attore raggiunge Mary Elizabeth Winstead, Aaron Tveit e Danny Pino

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
5 febbraio 2016
Tony-Shalhoub

Tony Shalhoub affiancherà Mary Elizabeth Winstead, Aaron Tveit e Danny Pino in BrainDead, la nuova comedy/thriller della CBS ambientata nel mondo della politica di Washington. Lo show, che debutterà questa estate, proviene da Robert e Michelle King, i creatori e produttori esecutivi di The Good Wife.

Nella serie, Laurel (Winstead), una giovane stagista il cui primo lavoro a Washington, la porta a scoprire due cose: che il governo ha smesso di funzionare e che una progenie aliena è giunta sulla Terra e divorato il cervello di molti deputati e membri dello staff della Casa Bianca.

Shalhoub interpreterà Red Wheatus, senatore repubblicano gran bevitore e amante del divertimento che ha trascorso decenni a Washington a chiudere accordi, fino a quando una trasformazione radicale lo trasforma in un estremista salutista che preferisce distruggere il governo piuttosto che compromettersi.

“Tony Shalhoub è divertente, drammatico, fine ed esagerato quando deve esserlo”, hanno detto Robert e Michelle King. “Nelle nostre teste, può interpretare qualsiasi ruolo. Stavamo pensando di rendere il personaggio una dodicenne cieca in cerca della madre in Belgio per vedere quello che cosa sarebbe riuscito a fare.”

Shalhoub ha vinto tre premi Emmy per il suo ruolo da protagonista nei panni del detective ossessivo-compulsivo Adrian Monk nella commedia drammatica di USA Network Monk. Recentemente ha avuto un ruolo ricorrente nella dark comedy di Showtime Nurse Jackie e in precedenza ha recitato nella commedia della CBS We Are Men. AL cinema è apparso nelle saghe di Men In Black e Cars.

Articoli correlati

Inserisci un commento