Horror & Thriller

William Friedkin rivela la trama della serie TV spin-off di Killer Joe

di

Il regista del thriller del 2011 sta sviluppando personalmente lo show

La seconda giovinezza della carriera di Matthew McConaughey può essere ricondotta al suo sorprendente ruolo in Killer Joe del 2011, diretto dal regista di L’Esorcista William Friedkin e presentato anche alla Mostra del Cinema di Venezia di quell’anno. L’attore interpretava nel cupo thriller il sadico Joe Cooper, uno dei pochi ruoli recenti che gli hanno consentito di virare verso un nuovo e interessante percorso professionale.

killer joe locandinaPurtroppo, McConaughey non riprenderà il ruolo per lo spin-off della serie TV ora in fase di sviluppo. La fonte indica inoltre che il regista stesso si sta occupando di seguirla al fianco del produttore Bobby Maresco (Million Dollar Baby), per trovare un nuovo angolo per ampliare la premessa generale del suo film.

La serie sposterà infatti l’azione nella upper class di Houston:

È ambientata tra i milionari e i miliardari, le cui mogli o i concorrenti negli affari sono stati uccisi. Joe è un killer a pagamento che incastra per gli omicidi i cattivi che non possono essere arrestati per qualcos’altro, o li fa apparire come suicidi. Diventa una specie di angelo vendicatore nella serie, perché in pratica non uccide nessuno per soldi. Deve percepire in qualche modo che il tizio in questione meriti di morire.

EOne è in trattative per produrre lo show, che al momento non ha ancora un attore principale.

Fonte: IW

Horror & Thriller

Recensione | The Strangers – Prey at Night di Johannes Roberts

di
William Maga

Christina Hendricks è la sventurata protagonista di un sequel derivativo e campato per aria, che getta malamente al vento le atmosfere e i punti di forza del primo film

Leggi
Horror & Thriller

Riflessione | “Introspettivo come Logan, inventivo come Il Cavaliere Oscuro”: perché The Predator di Shane Black non ci convince

di
Sabrina Crivelli

Le parole del regista e del protagonista Boyd Holbrook sul quarto capitolo della saga fanta-horror lasciano perplessi, senza contare che lo stesso Arnold Schwarzenegger ha ripudiato il copione dopo averlo letto

Leggi
Horror & Thriller

Rob Zombie: “Potendo, farei un remake di Il Mostro della Laguna Nera”

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista e rocker ha ammesso il suo sogno nel cassetto, spiegando le semplici ragioni della scelta

Leggi