Sci-Fi & Fantasy

Barry Sonnenfeld: “Convinsi Chris O’Donnell a rifiutare Men in Black e non scelsi Clint Eastwood”

di

Un What If? tra i più interessanti dalla storia della sci-fi moderna

Se tutto fosse andato secondo i piani originari di Steven Spielberg, Men in Black (1997) sarebbe stato un film molto diverso da quello che conosciamo. Per quanto a posteriori si sia rivelato perfetto per il ruolo infatti, Will Smith non era stato la prima opzione per il ruolo dell’Agente J, nonostante Barry Sonnenfeld lo volesse fortemente. Spielberg avrebbe voluto Chris O ‘Donnell (Batman Forever) per la parte, e il regista fu mandato a convincerlo ad accettare durante una cena. Spiegando che la decisione dell’attore sarebbe dipesa dalle sue parole, Sonnenfeld ha spiegato ora come lo convinse invece a desistere con una subdola strategia:

Men_in_black[Spielberg] mi disse che dovevo andare a cena con Chris e convincerlo a essere nel film. Io però volevo Will Smith, così dissi a Chris che non ero un buon regista e che non credevo che la sceneggiatura fosse molto buona e che se avesse avuto altre opzioni sul tavolo non avrebbe dovuto accettare Men in Black. Fece sapere il giorno dopo che non era interessato.

Anche Smith rifiutò il ruolo, ma dopo l’opera di persuasione da parte di sua moglie Jada Pinkett alla fine ci ripensò e firmò. Le rivelazioni però non finiscono qui. Per quanto riguarda l’Agente K invece, Sonnenfeld ha confidato che ai piani alti dello studio avrebbero voluto Clint Eastwood, al posto del “molto intimidatorio” Tommy Lee Jones opzionato dal regista.

Tommy e io siamo andati molto d’accordo, specialmente dopo il primo film e si è reso conto di quanto potesse risultare divertente sotto la mia direzione. Non apprezzava la mia regia mentre stavamo girando perché pensava che stessi cercando di renderlo poco divertente … Vuoi il ragazzo divertente e il ragazzo moscio. Cary Grant è stato l’attore più brillante della storia delle commedie perché non cercava mai di essere divertente.

Come capirete, se Sonnenfeld avesse avuto un carattere più facile e accomodante, MIB sarebbe stato completamente differente! Difficile sapere se le interpretazioni avrebbero giovato o meno alla riuscita della pellicola e come la coppia formata da O’Donnell & Eastwood avrebbe interagito con gli alieni, ma certo si tratta di un What if? davvero stimolante.

Fonte: \Film

Sci-Fi & Fantasy

Chris Carter: “La sigla di X-Files fu ispirata da una canzone degli Smiths”

di
Redazione Il Cineocchio

Il co-creatore della popolare serie con Gillian Anderson e David Duchovny ha ricordato come nacque lo storico brano elaborato da Mark Snow

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Joss Whedon: “Vi porto nell’800 con la mia serie TV sci-fi The Nevers”

di
Redazione Il Cineocchio

Il creatore di Buffy e Dollhouse ha trovato un accordo con la HBO per ritornare dopo alcuni anni di assenza sul piccolo schermo con un ambizioso progetto

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Alien 3 a fumetti riprende la sceneggiatura mai usata di William Gibson: le cover e la storia

di
Redazione Il Cineocchio

A oltre 25 anni dal film diretto da David Fincher, la Dark Horse ripesca dall'oblio l'idea originaria dello scrittore americano, che all'epoca non era stata per niente sfruttata

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Tutti gli Easter Egg fanta-horror presenti in Ready Player One di Steven Spielberg

di
Redazione Il Cineocchio

Da Alien ai Gremlins, passando per La Mosca e Venerdì 13, abbiamo provato a scovare ogni omaggio diretto a iconici personaggi e film

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Cortometraggio | Brian and Charles mostra il lato lirico e ironico dell’avere un amico robot

di
Redazione Il Cineocchio

Jim Archer dirige un breve film sci-fi toccante e divertente, che esplora in modo inedito l'approccio all'Intelligenza Artificiale

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Ed Neumeier su Robocop 2 (1990): “Questi i motivi per cui il mio script fu accantonato”

di
Redazione Il Cineocchio

Lo sceneggiatore ha rivelato anche come Frank Miller gli subentrò nel progetto e come mai la sua idea è stata ora ripescata per RoboCop Returns (c'entra Trump ...)

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Recensione Blu-ray | Pacific Rim – La Rivolta + Mr. Robot (stagione 2)

di
Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino le edizioni del sequel in cui continua lo scontro tra Kaijū e Jaeger con John Boyega e dello show thriller con l'hacker Rami Malek

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Y – L’ultimo Uomo: annunciati protagonisti e regista della serie

di
Redazione Il Cineocchio

Dopo un paio d'anni di stallo l'adattamento TV del fumetto sci-fi scritto da Brian K. Vaughan è pronto a decollare

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Neill Blomkamp: “Giro RoboCop Returns, sequel diretto del primo film di Paul Verhoeven”

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista sudafricano svela il suo clamoroso nuovo progetto, parlando del rapporto con l'originale e della sceneggiatura 'aggiornata'

Leggi
Titolo Data Regista

Limehouse Golem - Mistero Sul Tamigi (Blu-Ray)

14/06

Juan Carlos Medina

Contracted: Phase 1 + Phase 2 (Limited Edition) (2 Blu-Ray+Booklet)

14/06

Eric England

Slumber - Il Demone Del Sonno (Limited Edition) (Blu-Ray+Booklet)

14/06

Jonathan Hopkins

Cold War 2 (Blu-Ray)

14/06

Lok Man Leung, Kim-Ching Luk

Diggers (Dvd)

04/07

Tikhon Kornev

Il Giustiziere Della Notte (2018) (Blu-Ray)

04/07

Eli Roth

Osiride - Il Nono Pianeta (Blu-Ray)

05/07

Shane Abbess

Pacific Rim - La Rivolta (Blu-Ray)

05/07

Steven S. DeKnight