Home » Cinema » Azione & Avventura » Dossier | Batman: Anno Uno, il film solo abbozzato di Darren Aronofsky e Frank Miller (sceneggiatura e concept)

Dossier | Batman: Anno Uno, il film solo abbozzato di Darren Aronofsky e Frank Miller (sceneggiatura e concept)

14/02/2020 news di Redazione Il Cineocchio

Agli inizi dei 2000, il regista e l'autore del fumetto originale furono vicinissimi a portare sul grande schermo la storia del 1987, seppur con molte differenze, ma il progetto venne accantonato

batman anno uno David Williams concept 1

Nel 2000, la Warner Bros. assunse Darren Aronofsky – fresco di Requiem for a Dream – per scrivere e dirigere un reboot del franchise di Batman, che avrebbe dovuto basarsi sulla miniserie a fumetti Batman: Anno Uno (Batman: Year One), scritta da Frank Miller e disegnata da David Mazzucchelli pubblicata nel 1987.  Di conseguenza, il regista collaborò con Frank Miller, che terminò di scrivere una prima bozza della sceneggiatura del film.

La sceneggiatura, tuttavia, era un adattamento piuttosto libero del materiale originale, poiché manteneva la maggior parte delle tematiche portanti e degli elementi presenti sulle pagine illustrate, ma evitava alcune altre convenzioni che avrebbero dovuto essere integrate nel personaggio principale.

batman anno uno David Williams conceptDarren Aronofsky agli albori della produzione affermò:

In qualche modo è basato sul fumetto … gettate via tutto ciò che potreste immaginare su Batman! Tutto quanto! Ricominciamo da capo!

Il fidato Matthew Libatique venne addirittura opzionato per essere il direttore della fotografia della trasposizione, mentre Christian Bale venne scrutinato per il ruolo di Batman (una parte che poi effettivamente ottenne. Darren Aronofsky ha in seguito dichiarato che avrebbe voluto Joaquin Phoenix nei panni dell’Uomo Pipistrello.

In ogni caso, nel 2002 lo studio accantonò definitvamente il progetto e sia Darren Aronofsky che Frank Miller passarono ad altri programmi.

Come sappiamo, nel 2005 Christopher Nolan iniziò poi la sua trilogia sul Crociato di Gotham, con il reboot Batman Begins, che prese ispirazione – tra le altre – anche da Batman: Anno Uno. Il film, e il suo sequel Il cavaliere oscuro del 2008, sono infatti ambientati nello stesso periodo temporale e adottano diversi elementi del fumetto in questione. Personaggi importanti come il commissario Loeb, il detective Flass e Carmine “Il Romano” Falcone hanno ruoli di primo piano in Batman Begins.

Va segnalato che, nel 2011, è stato effettivamente distribuito un film animato intitolato Batman: Year One, diretto da Sam Liu e Lauren Montgomery.

Per chi fosse interessato, la sceneggiatura completa del film Batman: Anno Uno di Frank Miller è disponibile per la lettura.

Le principali differenze dal fumetto

Dopo che i genitori di Bruce Wayne vengono uccisi, Bruce perde la sua fortuna e diventa un senzatetto.
Il personaggio di Alfred viene cambiato in un uomo afroamericano di nome Little Al, che gestisce un negozio di riparazioni di automobili e fa da mentore a Bruce.
Bruce non viaggia per il mondo, ma legge molti libri su vari tipi di combattimento e poi pratica tali discipline.
A differenza del fumetto, si sarebbe concentrato maggiormente su Bruce.

batman anno uno David Williams concept 3Bruce usa principalmente armi a base chimica durante i combattimenti (come l’originale Batman di Bill Finger).
Bruce Wayne ottiene il suo ‘alter ego’ da una T e da una W intrecciate su un anello che indossa mentre combatte il crimine, che viene scambiato per un pipistrello stilizzato.
Molte scene chiave del fumetto sono state omesse dalla sceneggiatura di Frank Miller.
Sono presenti la Batmobile e la Batcaverna. La Batmobile sarebbe stata un’auto modificata presente nel garage di Little-Al. La Batcaverne sarebbe stata ubicata in una stazione della metropolitana abbandonata.
Gordon vive a Gotham da anni e sta cercando di mollare poichè sua moglie è incinta.
La moglie di Gordon viene ribattezzata Ann.
Carmine Falcone viene omesso dalla sceneggiatura e Gillian B. Loeb lo avrebbe sostituito come ‘Maestro’ del crimine organizzato di Gotham City.
Selina Kyle sarebbe stata afroamericana e avrebbe avuto un ruolo più importante.
Il personaggio di Gordon sarebbe morto suicida.
La Batmobile sarebbe stata una Lincoln Continental.
Ci sarebbero stati molti nuovi personaggi che non presenti nel fumetto.

In chiusura, di seguito – e sopra – trovate alcune concept art per il film Batman: Anno Uno, realizzate dall’artista David Williams, che ci danno un assaggio dello stile dei costumi e di alcune armi:

batman anno uno David Williams concept 4

batman anno uno David Williams concept 2

batman anno uno David Williams concept 6

batman anno uno David Williams concept 5

hero bricks milano 2020
Azione & Avventura

Video | Visita a Hero Bricks: LEGO ‘customizzati’ per cinema e TV allo Spazio WOW di Milano

di Redazione Il Cineocchio

Andiamo allo scoperta delle oltre 50 creazioni originali in mattoncini gialli che omaggiano celebri film, fumetti e show televisivi, da Terminator a Il Signore degli Anelli, passando per Star Wars e i cinecomic Marvel e DC

Leggi
fireworks bluray ita
Azione & Avventura

Recensione Blu-ray | Fireworks – Vanno visti di lato o dal basso? di A. Shinbo e N. Takeuchi

di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino l'edizione del film d'animazione diretto a quattro mani dai due registi giapponesi

Leggi
birds of prey film margot 2020
Azione & Avventura

Birds of Prey | La recensione del film di Cathy Yan: Harley Quinn torna a far danni

di William Maga

Margot Robbie torna sulle scene per un irriverente racconto di emancipazione femminista, che non bada granché alla sostanza e intrattiene con un buon ritmo e un'onesta dose di violenza fumettesca

Leggi
James Marsden sonic il film 2020 macchina
Azione & Avventura

Sonic | La recensione del film live action di Jeff Fowler con Jim Carrey

di William Maga

Il noto porcospino blu della SEGA arriva sul grande schermo dopo una gestazione travagliata per un adattamento ben poco inventivo e originale, salvato in parte dall'interprete in gran forma del Dott. Robotnik

Leggi
bad boys for life film 2020
Azione & Avventura

Bad Boys for Life | La recensione: Will Smith e Martin Lawrence ancora insieme per il terzo film

di William Maga

Adil El Arbi e Bilall Fallah prendono il posto di Michael Bay in cabina di regia per un sequel che gioca sul sicuro, rispolverando la vecchia coppia di detective per un'indagine che privilegia il tipico trambusto sfrenato a una possibile riflessione sulla saga

Leggi
Si vive una volta sola

Si vive una volta sola

26-02-2020

Permette? Alberto Sordi

Permette? Alberto Sordi

24-02-2020

Lourdes

Lourdes

24-02-2020

Lontano lontano

Lontano lontano

20-02-2020

La mia banda suona il pop

La mia banda suona il pop

20-02-2020

Criminali come noi

Criminali come noi

20-02-2020

L'hotel degli amori smarriti

L'hotel degli amori smarriti

20-02-2020

Cattive acque

Cattive acque

20-02-2020

Cats

Cats

20-02-2020

Il richiamo della foresta

Il richiamo della foresta

20-02-2020

Era mio figlio

Era mio figlio

20-02-2020

Bad Boys for Life

Bad Boys for Life

20-02-2020

RECENSIONE

Lunar City

Lunar City

17-02-2020

Fabrizio De André & PFM - Il concerto ritrovato

Fabrizio De André & PFM - Il concerto ritrovato

17-02-2020

Les Confins du monde

Les Confins du monde

14-02-2020

Gli anni più belli

Gli anni più belli

13-02-2020

Alla mia piccola Sama

Alla mia piccola Sama

13-02-2020

Il lago delle oche selvatiche

Il lago delle oche selvatiche

13-02-2020

RECENSIONE

Fantasy Island

Fantasy Island

13-02-2020

RECENSIONE

Sonic - Il film

Sonic - Il film

13-02-2020

RECENSIONE

Memorie di un assassino

Memorie di un assassino

13-02-2020

RECENSIONE