Home » Cinema » Horror & Thriller » Johannes Roberts su Resident Evil: “C’è il titolo del reboot; influenzato da Carpenter”

Titolo originale: Resident Evil: Welcome to Raccoon City , uscita: 24-11-2021. Regista: Johannes Roberts.

Johannes Roberts su Resident Evil: “C’è il titolo del reboot; influenzato da Carpenter”

22/03/2021 news di Redazione Il Cineocchio

Il regista ha anticipato il tono del suo film, che pescherà dai primi due videogiochi della Capcom

resident evil film zombie umbrella

Come avrete ormai intuito da qualche mese, stanno bollendo parecchi progetti in pentola collegati all’universo di Resident Evil, con il nuovo videogioco Resident Evil Village in arrivo e con Netflix che sta sviluppando sia una serie live-action che un film animata.

La notizia più clamorosa, e forse più attesa, arrivata a due anni dagli ultimi rumor in merito, è però che Johannes Roberts (47 Metri, The Strangers: Prey at Night) dirigerà un reboot cinematografico della saga per la Constantin Film.

A quanto sappiamo, “l’adattamento della storia delle origini” della saga di videogiochi horror della Capcom sarà ambientato a Racoon City nel 1998 e sarà intitolato, non a caso, Resident Evil: Welcome to Raccoon City.

resident evil virus tQuesta la trama ufficiale:

Raccoon City, un tempo dimora del gigante farmaceutico Umbrella Corporation, è ora una cittadina morente del Midwest. L’esodo della compagnia ha trasformato infatti la città in un luogo desolato … con un grande male che sta fermentando sotto la sua superficie. Quando quel male viene scatenato, i suoi cittadini vengono per sempre … trasformati … e un piccolo gruppo di sopravvissuti deve unire le forze per scoprire la verità dietro la Umbrella e sopravvivere alla notte.

Il cast include del film Kaya Scodelario (Crawl) nei panni di Claire Redfield insieme a Hannah John-Kamen (Ant-Man and the Wasp) in quelli di Jill Valentine, Robbie Amell (Upload) come Chris Redfield, Tom Hopper (The Umbrella Academy) come Albert Wesker, Avan Jogia (Zombieland: Doppio Colpo) come Leon S. Kennedy, Neal McDonough (Yellowstone) come William Birkin e Donal Logue (Gotham) come Chief Irons.

Pare che vedremo anche la Spencer Mansion.

In una recente intervista, il regista Johannes Roberts ha detto:

Con questo film, voglio davvero tornare ai primi due videogiochi originali e ricreare la terrificante esperienza viscerale che ho avuto quando li ho giocati per la prima volta, raccontando allo stesso tempo una storia umana radicata in una piccola città americana morente che appaia sia riconoscibile che aggiornato al pubblico di oggi. […] Raccoon City è quasi una sorta di personaggio marcio nel film. […] Sono un grande fan di John Carpenter e ho voluto davvero ispirarmi a lui, per il modo in cui racconta quei suoi film claustrofobici di assedio e io ho guardato a titoli come Distretto 13 – Le brigate della morte e The Fog, con questi gruppi disparati di personaggi che uniscono le forze mentre sono assediati.

Il film uscirà – in teoria – nelle sale americane il 3 settembre e si dice che darà il via a “un nuovo universo ispirato alle trame e ai personaggi dei classici giochi Resident Evil della Capcom”.

I produttori di Resident Evil: Welcome to Raccoon City sono Robert Kulzer della Constantin Film (la saga di Resident Evil di Paul W.S. Anderson), James Harris per la Tea Shop Productions (I Am Not A Serial Killer) e Hartley Gorenstein (The Boys).

Fonte: Deadline