Horror & Thriller

Tra le pieghe del tempo | Lucio Fulci nel 1984: “Io come Hitchcock, mi riscopriranno tra 20 anni”

di

Bistrattato dalla critica, il regista romano faceva il punto della situazione sulla sua carriera, profetizzando il successo e la rivalutazione dei suoi film presso i posteri

Regista, sceneggiatore, persino paroliere e attore, Lucio Fulci è oggi ricordato come uno degli autori ‘di genere’ italiani che più sono riusciti a lasciare un segno personalissimo e innovativo all’interno della storia del cinema horror e giallo (pur avendo affrontato trasversalmente qualsiasi genere, dal western alla commedia). Basti pensare agli elogi di colleghi del calibro di Sam Raimi e Quentin Tarantino, che hanno citato più volte le sue opere – a parole e nei loro film -, certificandone l’assoluto valore. Pensiamo ad esempio a Zombi 2, Paura nella città dei morti viventi, …E tu vivrai nel terrore! L’aldilà, Quella villa accanto al cimitero, Non si sevizia un paperino o Sette note in nero, pellicole non proprio trattate sempre affabilmente o comprese dalla critica italiana del tempo, ma apprezzatissime all’estero fin da subito.

Tuttavia, nel luglio del 1984 il critico Gianni Rondolino incontrava Lucio Fulci, allora 57enne e reduce dal non indimenticabile Conquest, cercando di fare il punto della situazione proprio sulla carriera del regista romano e tracciandone un primissimo e insolito ritratto ‘benevolo’, riconoscendone cioè gli indubbi meriti (“Molto orrore americano recente deve non poco, sul piano degli effetti spettacolari, al cinema ‘povero’ italiano, in particolare di Fulci”), talvolta eccedendo (“Zombi 2 è decisamente superiore allo Zombi di George A. Romero”).

In ogni caso, Fulci ammetteva con una certa amarezza – o forse orgoglio:

Sono l’ultimo degli zombie del cinema italiano [pensando a Mario Bava, all’epoca già scomparso, e a Riccardo Freda, esiliato e che non avrebbe più diretto nulla].

Lucio Fulci azzardava poi una profezia:

Mi scopriranno da tra 10 o 20 anni. Ameranno i miei film come ora amano i vecchi film di Alfred Hitckcock.

Prima della sua scomparsa nel 1996, Lucio Fulci sarebbe ritornato dietro alla macchina da presa altre 11 volte, senza riuscire a riscuotere – naturalmente – alcun successo commerciale. Come ben sappiamo, ora il suo cinema è stato più o meno rivalutato anche in Italia – all’estero, specie in Francia e negli Stati Uniti le sue qualità non vennero messe in dubbio nemmeno negli anni ’80 (la stampa là lo chiamava ‘le poète du macabre’ e ‘godfather of gore’) -, con i suoi film che sono stati distribuiti regolarmente in DVD (alcuni persino in Blu-ray) e con la pubblicazione di diversi libri che ne ripercorrono la vita e la carriera, analizzandone ‘scientificamente’ la portata e contestualizzandone il lavoro all’interno del panorama nostrano e globale.

Di seguito il trailer internazionale di L’Aldilà:

Fonte: La Stampa

Horror & Thriller

Trama e poster per The Man Who Killed Hitler and Then the Bigfoot, con Sam Elliott

di
Redazione Il Cineocchio

Gli effetti speciali del film, che segna il debutto dello sceneggiatore e regista Robert D. Krzykowski, sono stati curati dal leggendario Douglas Trumbull

Leggi
Horror & Thriller

Christina Ricci: “Io in un nuovo film della famiglia Addams? Certo!”

di
Redazione Il Cineocchio

L'attrice, ora 38enne, non ha affatto dimenticato il ruolo della lugubre Mercoledì, che le ha regalato fama mondiale negli anni '90

Leggi
Horror & Thriller

La stagione 2 di The Terror si fa: la trama ufficiale rivela grosse novità

di
Redazione Il Cineocchio

Cambio di scenario, di epoca e di showrunner per il fortunato show di AMC, che continuerà a mescolare storia e soprannaturale

Leggi
Horror & Thriller

Theo James e Forest Whitaker nel trailer di La Fine scappano dall’Apocalisse

di
Redazione Il Cineocchio

Nel disaster movie distribuito in esclusiva da Netflix e diretto da David M. Rosenthal c'è anche Kat Graham

Leggi
Horror & Thriller

Nel red band trailer di Office Uprising un energy drink rende folle la gente

di
Redazione Il Cineocchio

Jane Levy, Zachary Levi e Brenton Thwaites sono i protagonisti della horror comedy diretta da Lin Oeding

Leggi
Horror & Thriller

Stacy Martin indifesa e fatale nel trailer di Rosy, noir psicosessuale con Johnny Knoxville

di
Redazione Il Cineocchio

Jess Bond debutta alla regia di un lungometraggio dalle atmosfere morbose, in cui troviamo anche Nat Wolff

Leggi
Horror & Thriller

Cortometraggio | Mr. Dentonn è il boogeyman che ruba le anime dei bambini spagnoli

di
Redazione Il Cineocchio

Ivan Villamel scrive e dirige un antipasto di quello che potrebbe diventare il protagonista di numerosi incubi sul grande schermo

Leggi
Horror & Thriller

Jamie Lee Curtis su Halloween (2018): “Vi spiego perchè ho accettato di tornare; chiudo l’arco di Laurie”

di
Redazione Il Cineocchio

L'attrice è anche ritornata a commentare la sua 'delusa' partecipazione ai capitoli '20 Anni Dopo' e 'La Resurrezione'

Leggi
Horror & Thriller

Recensione Blu-ray | Limehouse Golem + Slumber + Contracted (Phase I e II)

di
Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino le edizioni del thriller vittoriano con Olivia Cooke, dell'horror sulla paralisi nel sonno con Maggie Q e dei due zombie movie indipendenti

Leggi
Titolo Data Regista

Maze Runner - La Rivelazione (Blu-Ray)

07/06

Wes Ball

Colossal (Blu-Ray)

07/06

Nacho Vigalondo

La Vedova Winchester (Blu-Ray)

07/06

Michael Spierig, Peter Spierig

Il Ragazzo Invisibile - Seconda Generazione (Blu-Ray)

07/06

Gabriele Salvatores

I Primitivi - Tutta Un'Altra Preistoria (Blu-Ray)

07/06

Nick Park

Looking Glass (Dvd)

12/06

Tim Hunter

Limehouse Golem - Mistero Sul Tamigi (Blu-Ray)

14/06

Juan Carlos Medina

Contracted: Phase 1 + Phase 2 (Limited Edition) (2 Blu-Ray+Booklet)

14/06

Eric England

Slumber - Il Demone Del Sonno (Limited Edition) (Blu-Ray+Booklet)

14/06

Jonathan Hopkins

Cold War 2 (Blu-Ray)

14/06

Lok Man Leung, Kim-Ching Luk