Sci-Fi & Fantasy

Wolfgang Petersen ricorda La Storia Infinita: “Tristissimo girare la scena di Artax, ma quanto era ridicolo Falcor!”

di

Il regista del classico del 1984 ha parlato anche dei dissapori con Michael Ende e Noah Hathaway

La storia infinita (Die unendliche Geschichte) di Wolfgang Petersen è senza dubbio uno dei film fantasy più amati e iconici degli anni ’80, ma è anche una delle opere per famiglie più inventive, cupe e complesse mai realizzate, un’avventura indimenticabile fatta di straordinari effetti pratici e personaggi indimenticabili.

In una recente intervista, il regista e sceneggiatore tedesco ha rievocato la lavorazione della pellicola, parlando dei dissapori con lo scrittore del romanzo originale Michael Ende, scontento della sceneggiatura, dei giovani membri del cast, di una delle sequenze più triste della storia del cinema e dell’animazione manuale di Falkor.

Cominciano dai difficili rapporti con Ende, Petersen ha ricordato:

la-storia-infinita-posterC’era una guerra tra noi. All’inizio cercai di trovare un modo per lavorare insieme allo script. Volavo a Roma per sedermi con lui e sua moglie, lavorando a idee per la sceneggiatura. Scriveva qualcosa e scrivevo qualcosa io, avanti e indietro e avanti e indietro. Mi sedetti con il produttore e lo leggemmo. Non funzionavano insieme. Molto spesso, se sei lo scrittore del libro, non significa che sai come si possa lavorare sul film. [Come regista] devi trovare la tua visione. Ci separammo davvero e lui si recò dalla stampa e fece brutti commenti sul film e su di noi. Fu veramente dura. Completai lo script con Hermann Weigel e andò così. Pesammo che fosse buono per un film e naturalmente che era molto diverso dal libro. Quindi era un grosso problema per il film, lo scontro con Michael Ende, è stato molto difficile per tutti noi.

Anche alcuni membri del giovane cast furono fonte di attrito per Petersen però:

[Noah Hathaway, che interpretò Atreyu], non mi importava molto che si atteggiasse in un certo modo. Ma era un comportamento che potrei dire fosse stato creato apposta dai suoi genitori. Facevano così tante richieste e stavano essenzialmente cercando di ricattare la produzione. Barret Oliver, che interpretato Bastian, era un tesoro invece. Era costantemente sul set anche quando non doveva recitare e siamo stati molto vicini. 

Sebbene non abbia avuto un grande rapporto con Hathaway, Petersen non ha comunque provato piacere a dirigerlo nella scena più devastante del film: quello in cui Atreyu e il suo fedele compagno, il cavallo Artax, si trovano a vagare nelle Paludi della Tristezza:

Eravamo tutti in apprensione durante le riprese di quella scena, con Artax che affonda. In realtà avevamo due cavalli, entrambi esattamente uguali. Ci sono volute settimane e settimane per gli addestratori dei cavalli per allenarli ad affondare e non avere paura … A nessuno di noi è piaciuto effettuare le ripresa, a essere onesti. Era così triste e ancora oggi quando vedo il film devo prendere un respiro profondo prima di guardare la scena.

storia infinita atreyuD’altro canto però, La storia infinita presenta anche diversi momenti spensierati, rappresentati soprattutto da Falkor il Fortunadrago, animato attraverso il lavoro di numerose persone e senza la CGI di oggi:

Bisogna ricordare che era l’84. Prendiamo Falkor ad esempio. Avevamo l’intera creatura in tutta la sua bellezza e lunghezza sul set. Poi nascosti nel pavimento intorno a lui avevamo circa 20 burattinai. Un tizio era responsabile del naso, un altro degli occhi, un altro della lingua. Potete immaginare quanto fosse ridicolo? C’era un nastro che riproduceva i dialoghi – immaginatevi quindi quante prove abbiano dovuto fare per far combaciare una sola parola col labiale … E’ assolutamente ridicolo se ci pensiamo oggi, ma conferisce a queste creature qualcosa di particolare. Quasi come se potessi sentire il coinvolgimento di queste persone. A volte la CGI è un po’ troppo perfetta, ma qui non è affatto perfetta e ha queste piccole cose che le rendono un po’ più vive.

Anche se in molti sono i fan che ancora oggi a ogni passaggio televisivo fuggono a Fantasia, a Petersen non piace ricordare troppo i suoi lavori passati:

Ho rivisto La storia infinita circa sei mesi fa. Sei sempre così critico verso il tuo lavoro, anche verso quelli che tante persone amano. Vedo ancora qualche cosa che scricchiola qua e là, ma penso che in generale l’abbiamo fatto bene. Gli do un B+ come voto!

Fonte: Nerdist

Sci-Fi & Fantasy

Ewan Mcgregor nel trailer di Zoe costruisce una I.A. capace di amare

di
Redazione Il Cineocchio

Nel nuovo film sci-fi diretto da Drake Doremus ci sono anche Léa Seydoux e Christina Aguilera

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Combattimenti e mostri nel full trailer di Detective Dee e i quattro Re celesti

di
Redazione Il Cineocchio

Mark Chao è ancora una volta l'investigatore più acuto della Cina nella terza avventura diretta da Tsui Hark

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Kate Bosworth braccata nel trailer di The Domestics dalle gang post-apocalittiche

di
Redazione Il Cineocchio

L'attrice e Tyler Hoechlin costretti a ogni sorta di espediente per poter sopravvivere nel violento mondo del film diretto e scritto da Mike P. Nelson

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Intervista esclusiva | Victor Togliani sulla sci-fi in Italia, da Nirvana a Salmo, passando per Blade Runner e Kubrick

di
Alessandro Gamma

Abbiamo incontrato nel suo incredibile studio l'artista, parlando di cinema, TV, fumetto, videoclip, mostre itineranti e oggetti di scena

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Steve Carell combatte il dolore con la fantasia nel trailer di Welcome to Marwen di Robert Zemeckis

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista adatta per il cinema un documentario del 2010, padroneggiando la mo-cap fantastica e schierando nel cast anche Eiza González e Gwendolyn Christie

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Mostri e dark humor nel trailer di Bobcat Goldthwait’s Misfits & Monsters, serie antologica con Seth Green

di
Redazione Il Cineocchio

Anche Melissa Joan Hart e Danny Pudi tra gli ospiti speciali della prima stagione del bizzarro show fanta-horror

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Maika Monroe sfida le trappole di una sadica I.A. nel full trailer di Tau

di
Redazione Il Cineocchio

L'attrice in versione 'final girl' nell'esordio alla regia di Federico D'Alessandro distribuito da Netflix, che vede protagonisti anche Ed Skrein e Gary Oldman

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Alien – La Clonazione: la vera storia del canestro impossibile di Sigourney Weaver

di
Redazione Il Cineocchio

Tutto vero o trovata pubblicitaria? Ricostruiamo la sequenza passata alla storia con le testimonianze dell'attrice, di Ron Perlman e di Jean-Pierre Jeunet

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Un Oscuro Scrutare | 2019 – Dopo la caduta di New York di Sergio Martino

di
Lorenzo Di Giuseppe

Pur inglobando i clichè del cinema sci-fi USA primi anni '80, quello con Michael Sopkiw è un film che riesce a emergere come gioiellino nostrano del genere

Leggi
Titolo Data Regista

Maze Runner - La Rivelazione (Blu-Ray)

07/06

Wes Ball

Colossal (Blu-Ray)

07/06

Nacho Vigalondo

La Vedova Winchester (Blu-Ray)

07/06

Michael Spierig, Peter Spierig

Il Ragazzo Invisibile - Seconda Generazione (Blu-Ray)

07/06

Gabriele Salvatores

I Primitivi - Tutta Un'Altra Preistoria (Blu-Ray)

07/06

Nick Park

Looking Glass (Dvd)

12/06

Tim Hunter

Limehouse Golem - Mistero Sul Tamigi (Blu-Ray)

14/06

Juan Carlos Medina

Contracted: Phase 1 + Phase 2 (Limited Edition) (2 Blu-Ray+Booklet)

14/06

Eric England

Slumber - Il Demone Del Sonno (Limited Edition) (Blu-Ray+Booklet)

14/06

Jonathan Hopkins

Cold War 2 (Blu-Ray)

14/06

Lok Man Leung, Kim-Ching Luk