Home » TV » Horror & Thriller » Taylor Kitsch a capo di una pericolosa setta nel trailer della miniserie Waco

Taylor Kitsch a capo di una pericolosa setta nel trailer della miniserie Waco

27/09/2017 news di Redazione Il Cineocchio

Anche Michael Shannon e John Leguizamo nella ricostruzione del terribile assedio durato 51 giorni messo in scena dai fratelli John Erick e Drew Dowdle

A un anno dalle prime notizie, è approdato ora online il primo trailer di Wako, serie televisiva evento in 6 parti – in onda dal gennaio 2018 – prodotta dalla Weinstein Television e basata sui tragici eventi conosciuti come l’Assedio di Waco avvenuto nel 1993, in cui l’FBI si trovò a confrontarsi per molti giorni con una setta religiosa asserragliata in un ranch della cittadina del Texas e guidata da David Koresh.

wako 2A scrivere la sceneggiatura sono stati i fratelli John Erick e Drew Dowdle (Colpo di Stato), con il secondo impegnato anche nella direzione degli episodi. Protagonisti sono Michael Shannon (Animali notturni), John Leguizamo (John Wick ‑ Capitolo 2), Andrea Riseborough (Birdman), Rory Culkin (Scream 4), Melissa Benoist (Supergirl), Paul Sparks (House of Cards – Gli intrighi del potere), Shea Whigham (Kong: Skull Island), Camryn Manheim (Criminal Minds), Julia Garner (Sin City – Una donna per cui uccidere) e Taylor Kitsch (John Carter), nei panni dell’inquietante guru Koresh.

Lo show si basa su fatti realmente accaduti e risalenti al febbraio del 1993, quando gli occhi del mondo vennero puntati su Mount Carmel, una piccola comunità religiosa situata appena fuori Waco, in Texas. Il Bureau of Alcohol, Tobacco, and Firearms (ATF) aveva appena effettuato un imponente raid contro David Koresh e i suoi seguaci, noti come la Setta Davidiana. Così è iniziato il più lungo scontro con armi da fuoco nella storia dell’applicazione della legge americana, in cui morirono quattro agenti dell’ATF e sei civili, mentre decine furono feriti. L’assedio durò 51 giorni e il conflitto si concluse dopo che l’intervento dell’FBI portò a un incendio che inghiottì Mount Carmel, uccidendo 76 tra uomini, donne e bambini presenti.

Cosa abbia determinato l’aggressivo intervento dell’ATF e cosa sia successo effettivamente nel periodo che è seguito, rimane uno dei più grandi misteri della recente storia americana. Le fonti su cui si basa la sceneggiatura sono invece due biografie: A Place Called Waco di uno degli adepti sopravvissuti, David Thibodeau, e Stalling for Time: My Life as an FBI Hostage Negotiator del capo della Crisis Negotiation Unit dell’FBI, Gary Noesner.

Di seguito, potete farvi un’idea su Wako dal trailer originale della miniserie:

Fonte: YouTube

german angst film 2015
Horror & Thriller

Recensione story | German Angst di J. Buttgereit, M. Kosakowski e A. Marschall

di Antonio Salfa

Il film tedesco a episodi del 2015 si rivela un magico scrigno visivo estremo fatto di brutalità, sesso e piante fin troppo magiche

Leggi
la babysitter killer queen film 2020 netflix
Horror & Thriller

La Babysitter: Killer Queen | La recensione del film di McG (sequel di Netflix)

di Marco Tedesco

Judah Lewis deve vedersela coi redivivi Robbie Amell e Bella Thorne in un secondo capitolo per nulla ispirato, ma pieno di sangue

Leggi
books of blood film hulu 2020
Horror & Thriller

Teaser trailer per Books of Blood, film di Hulu che dà vita ai Libri di Sangue di Clive Barker

di Redazione Il Cineocchio

C'è Brannon Braga alla regia dell'adattamento, che conterrà anche del materiale originale

Leggi
the elephant man film 1980
Horror & Thriller

Trailer per The Elephant Man: il film di Lynch nei cinema italiani restaurato (la data)

di Redazione Il Cineocchio

A 40 anni esatti dall'uscita, una grande opportunità per vedere il classico con Anthony Hopkins e John Hurt in tutto il suo splendore

Leggi
hubie halloween film netflix 2020
Horror & Thriller

Trailer per Hubie Halloween, horror comedy con Adam Sandler e Steve Buscemi (per Netflix)

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Kevin James, Ray Liotta, Michael Chiklis e Shaquille O'Neal nel film diretto da Steven Brill

Leggi