11 maggio 2016

Ridley Scott dirige il brutale western Wraiths of the Broken Land

Il film sarà l’adattamento del secondo romanzo di S. Craig Zahler, già regista dell’acclamato Bone Tomahawk

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
11 maggio 2016
Wraiths western

Ecco spuntare dal nulla una notizia piuttosto interessante. Ridley Scott tornerà a lavorare con lo sceneggiatore di The Martian Drew Goddard per un western thriller dal titolo Wraiths of the Broken Land.

Wraiths of the Broken LandDopo che Bone Tomahawk ha fatto parlare molto di se lo scorso anno, in molti avranno la curiosità di saperne di più sullo sceneggiatore e regista S. Craig Zahler, che ha fatto un ottimo lavoro con quello script. Bone Tomahawk ha rappresentato l’esordio alla regia di Zahler, che è anche un romanziere, e Wraiths of the Broken Land è una delle sue opere, un western brutale su un uomo ingaggiato per salvare due suore rapite che sono stati vendute come prostitute al leader spietato di una banda di messicani. Difficile pensare che potesse diventare un film, anche perché i un’intervista, Zahler, ha dichiarato:

“Così mi è stato suggerito di adattare Wraiths of the Broken Land, che è il secondo dei miei romanzi western, e ho detto, ‘E’ una cosa grande e non voglio tagliarla in modo che si adatti alla lunghezza di un film. Dovrei rimuovere due terzi del libro per poterlo far diventare un film. Ma posso scrivere un altro western, che sarebbe un’altra missione di salvataggio.’ E quell’altro western è stato Bone Tomahawk “.

In effetti il romanzo è molto denso e sarà interessante vedere come riuscirà ad adattarlo Goddard, dal momento che Zahler a quanto pare non verrà coinvolto.

 

Articolo
Titolo
Ridley Scott dirige il brutale western Wraiths of the Broken Land
Descrizione
Il film sarà l'adattamento del secondo romanzo di S. Craig Zahler, già regista dell'acclamato Bone Tomahawk
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento