Home » Cinema » Sci-Fi & Fantasy » Francis Lawrence su Io sono Leggenda: “Peccato non essere stati fedeli al libro; il finale alternativo è migliore, ma lo rigettarono”

Titolo originale: I Am Legend , uscita: 14-12-2007. Budget: $150,000,000. Regista: Francis Lawrence.

Francis Lawrence su Io sono Leggenda: “Peccato non essere stati fedeli al libro; il finale alternativo è migliore, ma lo rigettarono”

23/01/2018 news di Redazione Il Cineocchio

A 10 anni di distanza, il regista ha ripensato all'adattamento del 2007 con Will Smith a mente lucida

will smith io sono leggenda

Lo scorso dicembre si è celebrato (?) il 10° anniversario di Io sono leggenda (I Am Legend) del regista Francis Lawrence interpretato da Will Smith (che l’ha definito il “miglior film della mia carriera“) adattamento dell’omonimo romanzo del 1954 di Richard Matheson. La pellicola è stata un grande successo al botteghino, guadagnando ben 585 milioni in tutto il mondo, ma cosa pensa Lawrence del suo lavoro oggi?

La distanza aiuta sempre a portare onestà e chiarezza, e nel corso di una recente intervista, il regista ha parlato dell’approccio che *avrebbe desiderato* aver adottato per il suo lavoro:

Ripensandoci ora, penso che avremmo potuto realizzare praticamente l’esatta storia del racconto e fare la stessa quantità di denaro in termini di vendite di biglietti, perché credo la gente sia andata al cinema pensando all’ultimo uomo della Terra. Avrebbero accettato il finale nichilista, avrebbero accettato i vampiri invece delle persone con infezioni …

Ha proseguito:

Avremmo potuto letteralmente ricreare il libro, cosa di cui sarei stato molto più contento, ma sapete, quando spendi tanti soldi sei in preda al panico di star facendo questo strano piccolo tipo di film artistico su un tizio da solo con un cane a New York e stai cercando di creare un certo tipo di spettacolo, capisci? 

Quello che Lawrence sta essenzialmente dicendo qui è che, a ben vedere, avrebbe voluto qualcosa di più piccolo e intimo con l’adattamento del 2007. La pressione di dover trasformare Io sono leggenda in un enorme blockbuster hollywoodiano (il budget è stato di 150 milioni di dollari!) sembrerebbe invece aver dettato la maggior parte delle decisioni creative, con buona pace de regista, impotente in merito.

Il film ha anche un finale alternativo in cui viene rivelato che le creature infette sono in realtà senzienti, e il personaggio di Will Smith le ha cacciate e uccise senza rendersene conto. I fan hanno sempre pensato che questa conclusione fosse molto più potente di quella usata e se anche Lawrence la pensa così, il pubblico delle proiezioni test a quanto pare l’ha detestato, spingendo la Warner a optare per l’altro:

Sono d’accordo che sia il finale migliore. Voglio dire, è la versione più filosofica del finale, ma in termini di conti spiccioli della storia stiamo facendo tutto ciò che non dovremmo fare, giusto? L’eroe non trova la cura, giusto? Si allontanano verso l’ignoto e le creature che pensavi fossero cattive per tutto il tempo scopri che hanno effettivamente un’umanità in loro e che non sono cattive – l’eroe è il cattivo. E quindi hai praticamente capovolto ogni cosa in testa. L’abbiamo testato due volte e il risultato è stato brutalmente respinto, brutalmente rigettato, motivo per cui abbiamo proceduto con l’altro. 

Leggendo queste dichiarazioni, non si può non pensare a quello che la Universal ha recentemente provato a fare con il suo Dark Universe di mostri classici, con la maggior parte dei fan dell’horror che chiedevano da un lato di creare film più piccoli ma spaventosi, e lo studio dall’altra a spendere quantità esagerate di denaro in effetti speciali e scene d’azione spettacolari, col risultato che è sotto gli occhi di tutti. Pensate soltanto a cosa è riuscito a fare Guillermo del Toro con La Forma dell’Acqua con meno di 20 milioni di dollari a disposizione o i primi adattamenti L’ultimo uomo della Terra (1964), interpretato da Vincent Price e 1975: Occhi bianchi sul pianeta Terra (The Omega Man), con protagonista Charlton Heston nel 1971 (un discorso molto diverso invece sarebbe stata la versione vociferata con Ridley Scott in regia e Arnold Schwarzenegger davanti alla mdp!).

Di seguito il trailer italiano di Io Sono Leggenda:

Fonte: SR

Altre notizie su I Am Legend:

The Head serie amazon 2020
Sci-Fi & Fantasy

The Head: trailer e data di uscita (su Amazon) per la serie fanta-horror ambientata al Polo Sud

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono i fratelli Àlex e David Pastor dietro alla sceneggiatura della co-produzione tra Spagna e Giappone. che vede tra i protagonisti John Lynch

Leggi
ritorno al futuro 1985 doc
Sci-Fi & Fantasy

Dossier | Ritorno al Futuro (1985): scopriamo la prima sceneggiatura del film, diversissima da quella vista al cinema

di Redazione Il Cineocchio

I clamorosi dettagli dello script sono stati rivelati dall'attore Jon Cryer, che nel 1984 partecipò ai provini per il ruolo di Marty McFly

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

High Life: trailer italiano e data di uscita per il film sci-fi con Robert Pattinson e Mia Goth

di Redazione Il Cineocchio

Nel film di fantascienza - e primo in lingua inglese - della regista Claire Denis c'è anche Juliette Binoche

Leggi
the witcher serie netflix geralt
Sci-Fi & Fantasy

The Witcher: Blood Origin, trama e dettagli per la miniserie prequel (su Netflix)

di Redazione Il Cineocchio

Lo scrittore Andrzej Sapkowski è direttamente coinvolto nella realizzazione dello show, che espanderà l'universo collegato a Geralt di Rivia

Leggi
japan sinks 2020 serie netflix anime
Sci-Fi & Fantasy

Japan Sinks: 2020 | La recensione della serie animata di Masaaki Yuasa (su Netflix)

di William Maga

C'è il regista di Devilman Crybaby dietro alla trasposizione - aggiornata - del romanzo catastrofico Sakyo Komatsu pubblicato nel 1973, un'opera quanto mai attuale, in grado di far riflettere e commuovere

Leggi