Home » Cinema » Horror & Thriller » [recensione blu-ray] The Bye Bye Man – Viral – The Blind King

5/10 su 943 voti. Titolo originale: The Bye Bye Man , uscita: 12-01-2017. Budget: $7,400,000. Regista: Stacy Title.

[recensione blu-ray] The Bye Bye Man – Viral – The Blind King

02/10/2017 recensione film di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino le edizioni dell'horror con Carrie-Anne Moss, del thriller pandemico di Henry Joost e Ariel Schulman e dell'oscura opera seconda di Raffaele Picchio

Diamo uno sguardo dettagliato alle 3 edizioni italiane arrivate negli ultimi tempi nei negozi.

The Bye Bye Man (Blu-Ray) [The Bye Bye Man – USA, 2017]

Regia: Stacy Title – Cast: Douglas Smith, Lucien Laviscount, Cressida Bonas, Michael Trucco, Doug Jones, Carrie-Anne Moss, Dorothy Faye Dunaway, Jenna Kannel

Lingue principali: Italiano, Inglese – Audio Italiano: 5.1 DTS-HD Master Audio – Sottotitoli principali: Italiano – Rapporto schermo: 1.85:1 Anamorfico

bye bye man blurayQuando tre compagni di college si imbattono nelle orribili origini di The Bye Bye Man, scoprono che c’è un solo modo per evitare la sua maledizione: non dirlo, non pensarlo. Ma una volta che The Bye Bye Man entra nella tua testa, ne prende immediatamente il controllo. C’è un modo per sopravvivere alla sua possessione?

COMMENTO: “La regista cerca di costruire un nuovo villain riciclando malamente idee vincenti del passato, non supportata dal cast e dalla sceneggiatura”. Questo il nostro giudizio sintetico al film di Stacy Title al momento dell’uscita nella sale (la recensione completa). Passando agli aspetti tecnici del disco presentato dalla Koch Media nella sua collana Midnight Factory, l’horror viene presentato nel formato 1.85:1 anamorfico (e non 2,35:1 come riportato sulla confezione). Il film, girato in digitale con una Arriflex, garantisce un quadro impeccabile anche nelle numerose sequenze scure, dall’alta nitidezza e dal livello di dettaglio eccellente, dagli abiti agli incarnati dei protagonisti. Passando all’audio, troviamo due tracce – italiana e originale lossless – 5.1 DTS HD. La resa è precisa e coinvolgente, capace d restituire un ambiente corposo e avvolgente grazie all’uso sapiente dei canali surround. I dialoghi sono sempre chiari e prioritari, per un ascolto ottimale. Concludendo con i contenuti speciali, oltre al consueto libretto di 8 pagine con curiosità e aneddoti sulla lavorazione, troviamo un B-Roll (9′, senza sottotitoli), cinque interviste (20′) e il trailer.

Extra: Booklet + B-Roll; Interviste; Trailer

Studio: Koch Media/Midnight Factory

viral blurayViral (Limited Edition) (Blu-Ray+Booklet) [Viral – USA, 2016]

Regia: Henry Joost e Ariel Schulman – Cast: Analeigh Tipton, Sofia Black-D’Elia, Michael Kelly, Machine Gun Kelly, Brianne Howey

Lingue principali: Italiano, Inglese – Audio Italiano: 5.1 DTS-HD Master Audio – Sottotitoli principali: Italiano – Rapporto schermo: 2.35:1 Anamorfico

In America scoppia una pandemia trasmessa da parassiti nascosti nel sangue degli esseri umani. I protocolli sanitari entrano in funzione quasi subito ma i membri della famiglia Drakeford rimangono separati.

COMMENTO: “I due registi realizzano un thriller pandemico che si innalza sopra la media delle classiche produzioni indipendenti americane”. Queste le parole che campeggiano – a sorpresa – sul retro della confezione dell’edizione in Blu-Ray, prese direttamente dalla intro della nostra recensione scritta nel dicembre 2016 (la recensione completa). Venendo agli aspetti tecnici del dischetto, il film è stato girato in digitale., quindi la nitidezza e il livello di dettaglio viaggiano su livelli d’eccezione. I colori appaiono potenti e naturali, con neri profondi e un contrasto molto ben regolato. Venendo all’audio, abbiamo due tracce – italiana e originale inglese lossless – 5.1 DTS HD, che restituiscono dialoghi limpidi e sempre comprensibili e scene d’azione dalla direzionalità molto buona, supportate anche dal un woofer potente. Oltre al consueto libretto di 8 pagine con curiosità e aneddoti vari, è presente soltanto il trailer italiano come contenuto speciale.

Extra: Trailer + Booklet

Studio: Koch Media/Midnight Factory

The Blind King (Blu-Ray) [The Blind King – Italy, Canada, 2016]

Regia: Raffaele Picchio – Cast: Aaron Stielstra, Desirèe Giorgetti, Eleonora Marianelli, Sofia Pauly, David White

Lingue principali: Italiano, Inglese – Audio Inglese: 5.1 DTS-HD Master Audio – Sottotitoli principali: Italiano – Rapporto schermo: 2.35:1 Anamorfico

blind king blurayCraig si è appena trasferito in una nuova casa insieme a sua figlia, cercando di riprendere le redini della sua vita dopo l’improvviso suicidio della sua compagna. Sua figlia, che dall’accaduto ha smesso di parlare, è tormentata da incubi e da una inquietante figura nera che la chiama a se. Purtroppo il trasloco non solo non sembra risolvere il problema, ma addirittura lo stesso Craig inizia a fare strani sogni in cui quella figura sembra minacciarlo di volersi prendere sua figlia. Mentre la linea che divide sogno e realtà si fa sempre più esile, la sensazione che qualcosa di spaventoso stia concretamente per scatenarsi diventa sempre più palpabile per Craig. L’unico modo per impedire la tragedia sarà cercare l’essere oscuro e affrontarlo nel suo “regno”, i suoi sogni …

COMMENTO: Girato a 5 anni dal truce esordio con Morituris, The Blind King è una lenta e inesorabile caduta nei meandri più foschi e nichilisti dell’animo umano, sul cui fondo ci attende il Re Cieco. Passando agli aspetti tecnici, il film viene presentato nel formato 2.35:1 anamorfico. Il quadro appare nel complesso solido, con un livello di dettaglio elevato, considerato anche il gran numero di scene girate a luce molto bassa, mentre i toni freddi delle fotografia vengono restituiti in modo piuttosto naturale. Per quanto riguarda il sonoro, sono presenti due tracce audio, una italiana 5.1 e una inglese – che poi è quella in cui è stato girato il film – DTS-HD Master Audio, sicuramente preferibile. Il parlato è sempre prioritario e ben comprensibile, mentre le musiche e i suoni ambientali emergono puntuali quando chiamati in causa, contribuendo a creare un ambiente sonoro capace di acuire adeguatamente la tensione. L’unico contenuto speciale presente è lo speciale ‘Supercumma’ (32′), in cui Picchio, i produttori Luca Boni e Marco Ristori e il direttore della fotografia Alberto Viavattene dibattono senza censure sul film e sulla sua tribolata lavorazione.

Extra: Supercumma

Studio: Koch Media