Home » Cinema » Azione & Avventura » Ruben Fleischer e Tom Hardy: “Il film di Venom si ispira a queste due saghe del fumetto”

Titolo originale: Venom , uscita: 28-09-2018. Budget: $116,000,000. Regista: Ruben Fleischer.

Ruben Fleischer e Tom Hardy: “Il film di Venom si ispira a queste due saghe del fumetto”

11/12/2017 news di Redazione Il Cineocchio

Il regista e il protagonista dell'atteso film sul simbionte di casa Marvel hanno rivelato i primi indizi sulla trama del film

Durante il panel tenuto dalla Sony Pictures alla Comic Con Experience 2017 a San Paolo, in Brasile, Ruben Fleischer (Benvenuti a Zombieland, Gangster Squad), il regista di Venom, è apparso in un video dal set insieme al protagonista Tom Hardy (Dunkirk) per anticipare qualcosa del film. La stampa presente riporta che la i due hanno rivelato quali sono i due archi narrativi del fumetto originario da cui attinge la sceneggiatura, ovvero Protettore Letale (Lethal Protector) e Il pianeta dei simbionti (Planet of the Symbiotes).

Le storie del primo sono state pubblicate per la prima volta nel 1993, scritte da David Michelinie e disegnate da Mark Bagley, Ron Lim e Sam DeLarosa e presentano il passaggio di Venom da cattivo assoluto ad antieroe culturale, spostando le sue avventure da New York a San Francisco. Inoltre, il personaggio veniva rapito dalla famigerata Life Foundation, organizzazione in grado di estrarre ben cinque progenie da Venom e creare i loro super soldati simbiotici. Nel finale della vicenda, Venom si alleava con Spider-Man per sconfiggere gli altri simbionti.

La run di Il Pianeta dei simbionti, pubblicata due anni dopo e scritta ancora una volta da Michelin, vedeva invece Venom collaborare con Spider-Man e il Ragno Rosso (o Scarlatto) per indagare su alcuni omicidi correlati a un simbionte che riteneva stesse lui stesso commettendo. Dopo ulteriori indagini, il trio scopriva che i colpevoli erano in realtà proprio i cinque simbionti di Potettore Letale, che stavano cercando di costruire una macchina per il teletrasporto su un altro pianeta, già dominato dai simbionti. A rendere le cose ancora più interessanti, il serial killer psicopatico Cletus Kasady veniva liberato dalla prigione, andandosi a legare ancora una volta con il terribile Carnage.

Le premesse per qualcosa di davvero oscuro ci sono tutte. Resta solo da capire come – e se – queste due trame verranno adattata in un unico film e soprattutto se lo Spider-Man di Tom Holland apparirà effettivamente in qualche scena.

In attesa di saperne di più, abbiamo la conferma che accanto ad Hardy troveremo Michelle Williams (Blue Valentine), Riz Ahmed, Reid Scott, Jenny Slate e Scott Haze.

Scott Rosenberg (Pain & Gain, Jumanji), Jeff Pinkner (The Amazing Spider-Man 2) e Kelly Marcel (50 Sfumature di Grigio) hanno scritto la sceneggiatura di Venom, che, stando a quanto dichiarato, non farà parte dell’Universo Cinematografico Marvel. Avi Arad e Matt Tolmach si stanno occupando della produzione, insieme ad Amy Pascal.

L’uscita di Venom nei cinema è prevista per il 5 ottobre 2018.

Fonte: Collider

LEGGI LA RECENSIONE

Altre notizie su Venom:

The Old Man Movie film animazione 2020
Azione & Avventura

The Old Man Movie | Recensione del film animato di Lehemaa e Mägi (Sitges 53)

di Marco Tedesco

I due registi realizzano un'opera in stop motion per adulti scorrettissima e irriverente, che applica al meglio gli insegnamenti di Trey Parker e Matt Stone

Leggi
La Belva film 2020 gifuni
Azione & Avventura

Trailer per La Belva: Fabrizio Gifuni è un pericoloso nemico pubblico

di Redazione Il Cineocchio

Nell'action drama diretto da Ludovico Di Martino ci sono anche Andrei Nova e Matteo Berardinelli

Leggi
lockdown all'italiana film ezio greggio 2020
Azione & Avventura

Lockdown all’italiana | La recensione del film (poco comico) di Enrico Vanzina

di Giovanni Mottola

Il regista, qui all'esordio dietro alla mdp, rivendica giustamente il diritto alla commedia, ma non ne assolve al dovere, realizzando un'opera che non fa ridere mai

Leggi
alan moore
Azione & Avventura

Alan Moore: “Cinecomic grotteschi e pericolosi; Adam West il miglior Batman”

di Redazione Il Cineocchio

Lo scrittore e sceneggiatore inglese torna a criticare l'industria hollywoodiana e il concetto di supereroi pensati per un pubblico di maggiorenni; poi dice la sua sul Joker di Todd Phillips

Leggi