Home » Cinema » Horror & Thriller » William Friedkin: “L’IT di Muschietti è valido, ma il suo successo non è paragonabile a quello di L’Esorcista”

William Friedkin: “L’IT di Muschietti è valido, ma il suo successo non è paragonabile a quello di L’Esorcista”

30/10/2017 news di Redazione Il Cineocchio

Il regista 82enne ha tenuto a puntualizzare i 'clamorosi' risultati al box office del film con Pennywise

Dopo le dichiarazioni senza troppi peli sulla lingua riguardanti L’Esorcista II – L’eretico, William Friedkin ha detto la sua anche sul nuovo adattamento ad opera di Andrés Muschietti del romanzo IT di Stephen King (le 41 cose da sapere sul film), capace di scalzare di slancio dopo oltre 40 dalla vetta degli horror che hanno incassato di più al box office proprio il classico del 1973 (320 milioni di dollari contro 230, in patria). Il regista 82enne, pur apprezzando l’opera del collega, ha voluto puntualizzare alcune cose:

it posterCredo fosse un po’ troppo esagerato, ma IT mi è parso davvero buono. Il clown era roba piuttosto spaventosa. Mi piace veramente. Ma vi dico una cosa. Non potrà mai avere lo stesso numero di ingressi al cinema come L’Esorcista in termini di persone che sono andate a vederlo. Il prezzo di un biglietto quando uscì L’Esorcista era probabilmente in media inferiore ai due dollari e credo che oggi sia più vicino a nove. E né L’esorcista né uno degli altri film che hanno fatto un sacco di soldi potranno mai avere tanti spettatori quanto Via col Vento o Nascita di una nazione.

Penso che costasse 15 centesimi o un quarto di dollaro vederli. Quindi non si può parlare di quante persone abbiano visto un film più di un altro, a causa della differenza nel valore del denaro. Ma è un po’ insolito per la Warner Bros. andar dietro a una storia come questa, perché L’Esorcista è stato un film così importante per loro. È la gallina dalle uova d’oro. In ogni caso, IT mi è piaciuto. Penso sia fantastico.

Il trailer di L’esorcista:

Fonte: IW

books of blood film braga 2020 hulu
Horror & Thriller

Books of Blood | La recensione del film horror di Brannon Braga (ispirato ai Libri di Sangue di Barker)

di Sabrina Crivelli

Il regista snatura l'opera dello scrittore inglese in un'antologia televisiva innocua, priva di terrore e perversione

Leggi
Horror & Thriller

The Reckoning | La recensione del film sulla stregoneria di Neil Marshall (Sitges 53)

di Sabrina Crivelli

Il regista inglese torna sulle scene compiendo un incredibile passo falso, riconducibile soprattutto all'infelice collaborazione con la sua giovane fidanzata Charlotte Kirk, inadeguata protagonista e co-sceneggiatrice

Leggi
Horror & Thriller

Trailer per Possession: non entrate nell’appartamento del Diavolo

di Redazione Il Cineocchio

C'è anche Javier Botet nell'horror diretto dallo spagnolo Albert Pintó

Leggi
My Heart Can't Beat Unless You Tell It To film
Horror & Thriller

My Heart Can’t Beat Unless You Tell It To | La recensione del film horror di Jonathan Cuartas (Sitges 53)

di Marco Tedesco

SOno Patrick Fugit e Ingrid Sophie Schram i protagonisti di un dramma vampiresco da camera, una straziante meditazione sulla famiglia

Leggi
notturno film amazon 2020 horror
Horror & Thriller

Notturno | La recensione del film horror di Zu Quirke (per Amazon Prime)

di Marco Tedesco

Sydney Sweeney è la malignamente competitiva protagonista del migliore dei primi 4 capitoli del progetto Welcome To The Blumhouse

Leggi