Home » Cinema » Azione & Avventura » Lo yeti ha paura dell’uomo nel trailer di Smallfoot – Il mio amico delle nevi

Titolo originale: Smallfoot , uscita: 20-09-2018. Regista: Karey Kirkpatrick.

Lo yeti ha paura dell’uomo nel trailer di Smallfoot – Il mio amico delle nevi

23/11/2017 news di Redazione Il Cineocchio

Tra le voci originali scelte per i personaggi del film animato ci sono quelle di Channing Tatum, Zendaya e Common

Warner Bros ha da poco lanciato il primo trailer italiano e la locandina di Smallfoot – Il mio amico delle nevi, rivisitazione animata e simpatica della leggenda del Bigfoot in cui assistiamo però a un rovesciamento di prospettiva, con l’uomo – dai piedi piccoli – ad essere il personaggio principale al centro delle storie che terrorizzano i piccoli di yeti. Una strada già battuta con grande successo dalla Disney/Pixar con Monster & Co.

Questa la sinossi ufficiale:

Quando un giovane e brillante Yeti vuole dimostrare ai suoi simili l’esistenza degli esseri umani anche se non ne ha mai incontrato uno. La sua idea gli porterà fama ed una chance con la ragazza dei suoi sogni. Ma getterà anche in subbuglio la semplice comunità di Yeti, di fronte a ciò che potrebbe esserci nel mondo, al di là del loro villaggio innevato, il tutto in una briosa storia sull’amicizia, il coraggio e la gioia della scoperta.

Nella versione originale le voci dei protagonisti sono prestate da Channing Tatum (lo Yeti, Migo), James Corden (lo Smallfoot, Percy), Zendaya (Spider-Man: Homecoming); Common (Selma – la strada per la libertà); LeBron James (Space Jam 2); Gina Rodriguez (Jane the Virgin); Danny DeVito (Lorax – il guardiano della foresta); Yara Shahidi (Black-ish); Ely Henry (Justice League Action), e Jimmy Tatro (22 Jump Street).

Il film – che uscirà in Italia a ottobre 2018 – è stato diretto da Karey Kirkpatrick (La gang del bosco) e prodotto da Bonne Radford (Curioso come George), Glenn Ficarra (Cicogne in missione) e John Requa (This is us).

Di seguito il trailer italiano e quello internazionale, per meglio apprezzare il doppiaggio originale:

Fonte: YouTube